°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 2nd 2023, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 6
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

giovedì 2 Febbraio 2023

giovedì 2 Febbraio 2023

Bagheria. Entra nel vivo la campagna elettorale. Ieri presentati ufficialmente Tripoli e Di Stefano

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
4 minuti

di Martino Grasso

Entra nel vivo la campagna elettorale in vista delle elezioni comunali del 28 aprile.
Ieri si è aperta ufficialmente la campagna elettorale di Filippo Tripoli e Gino Di Stefano.Nei giorni scorsi è stata la volta di Antonio Belvedere e Alessandra Iannì. Domani, invece, si presenterà la candidatura di Romina Aiello.
Tripoli e Di Stefano hanno accolto i loro sostenitori praticamente in contemporanea. Riempiendo due luoghi cittadini: Il cine teatro Roma e la sala congressi di palazzo Villarosa.
In entrambi i casi moltissime le persone che sono accorse agli incontri, ma era prevedibile visto che entrambi sono sostenuti da 6 liste a testa, “muovendo” quindi oltre 280 candidati.
Nell’incontro del cineteatro Roma, sono stati presentati i candidati delle liste che sostengono Filippo Tripoli: “Movimento per l’indipendenza della Sicilia”, “Bagheria Tricolore”, “Uniamo Bagheria-noi ci siamo”, “Radici future”, “Si cambia” e “Bagheria avanti tutta”.
Sul palco anche gli assessori designati: Emanuele Tornatore, Maurizio lo Galbo e Brigida Alaimo. Sono intervenuti oltre agli assessori designati anche Daniele Vella, Maddalena Vella e Bartolo Di Salvo.  
Molto applaudito l’intervento di Filippo Tripoli.
“Non avrei mai pensato a candidarmi ha sindaco -ha sottolineato Tripoli- ma quando viviamo dei momenti eccezionali, bisogna percorrere percorsi coraggiosi e creativi. La nascita di una coalizione civica con 6 liste civiche, è un percorso coraggioso e creativo perché la gente ci valuterà non sulla base di un singolo partito ma su quello che rappresentiamo e quello che vogliamo fare. Abbiamo un unico partito che è Bagheria”.

Nella sala conferenza di palazzo Villarosa il centro destra si è compattato su Gino Di Stefano.
Sono stati presentati i componenti delle liste che lo sostengono: “L’Aquilone”, “Diventerà bellissima”, “Forza Italia”, “Bagheria popolare”, “Lega”, “Udc”.
Presentati anche i quattro assessori designati: Vincenzo Figuccia, Tommaso Gargano, Angelo Pizzuto e Andrea Aiello.
Sono intervenuti  a sostegno di Di Stefano alcuni esponenti locali fra cui Biagio Sciortino, Enzo Toia, Domenico Maggiore e Nicola Giammanco.
Nel corso della serata, Igor Gelarda della Lega, ha reso nota la notizia che il ministro dell’Interno Matteo Salvini, il 25 aprile, sarà a Bagheria per sostenere la candidatura di Di Stefano.  
Nel suo intervento, Di Stefano ha ringraziato tutti e in qualche passaggio si è anche commosso. Ha sottolineato che l’intenzione è di lavorare per la città di Bagheria e i bagheresi, sottolineato che “la candidatura è nata per amministrare al meglio la città. E si è pensato di dare certezze compattando il centro destra. Riteniamo di avere le idee chiare. Noi siamo il centro destra e vogliamo portare avanti il nostro progetto per risollevare la pressione fiscale sulla città Bagheria. Vogliamo fare uscire Bagheria dall’isolamento in cui è piombata.”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 2nd 2023, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 6
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %