°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 22nd 2024, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 22 Luglio 2024

lunedì 22 Luglio 2024

Bagheria. La Nuova Poseidonia sull’ordinanza di demolizione: “saranno demolite le parti in eccedenza”

Facebook
X
WhatsApp
Email
ecomostro 1
3 minuti

“Avevamo sempre detto che avremmo dovuto demolire le parti eccedenti, realizzate dopo il 1976.  Ritenevamo in prima battuta, come consente la legge, di poter mantenere altri corpuscoli, esistenti in maggior parte già dal 1965, per i quali abbiamo quindi chiesto la sanatoria.”

A sostenerlo sono i soci della Nuova Poseidonia, all’indomani dell’ordinanza di demolizione di parte dell’immobile che sorge lungo la litoranea Aspra-Mongerbino, ex ristorante New Orleans.
“La Soprintendenza, inaugurando un nuovo corso, in particolare, e probabilmente a questo punto anche in generale una nuova “maglia”, visto la moltitudine di istanze pendenti, non ci ha concesso questa possibilità, prevista dalle norme per coloro i quali, come la Nuova Poseidonia, acquista un immobile da un Tribunale della Repubblica italiana. 
Il T.A.R, a cui probabilmente ci rivolgeremo per una eventuale azione risarcitoria, esprimendosi tempestivamente aveva già affermato che certi tipi di atti, come nella fattispecie gli accessi illegittimi di Legambiente Bagheria, avrebbero potuto condizionare il giudizio della Pubblica Amministrazione, che invece deve rimanere sempre indipendente da ogni  influenza esterna. Il paradosso vuole che, la Nuova Poseidonia, parte interessata, contrariamente alla prassi consolidata, invece non sia stata neanche ricevuta negli uffici della Soprintendenza.
In ogni caso, consci dell’eccesso di attenzioni, avevamo già presentato un atto autorizzativo presso l’Utc di Bagheria, non tenuto in considerazione, per procedere alle rimozioni dei corpi abusivi, cosa a cui comunque avremmo dato seguito; peraltro le opere da mettere in atto sono delicate, visto che trattasi di demolizioni parziali su una struttura vetusta.
Guardiamo avanti, e come anticipato a mezzo stampa, continueremo il percorso avviato tramite la presentazione del Progetto di riuso del complesso immobiliare, fiduciosi che gli Enti possano valutare serenamente ed obiettivamente il nostro progetto, nonostante i continui tentativi esterni di influenzarne le determinazioni.”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 22nd 2024, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %