°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 25th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 25 Settembre 2022

domenica 25 Settembre 2022

Bagheria. Morta per choc anafilattico una giovane collaboratrice del ristorante “I pupi”

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
giovane tunisina
4 minuti

Un lutto improvviso si è abbattuto sul ristorante de “I Pupi” di Bagheria.
Una giovane collaboratrice, Refka Dridi, 27 anni, di origini tunisine, è morta improvvisamente, pare per uno schoc anafilattico. Viveva con un compagno bagherese ed aveva un bambino di 8 mesi. Da qualche mese viveva a Capo Zafferano a Bagheria.
La ragazza si è sentita male giovedì notte, a casa sua, intorno alle 2 e mezza, dopo avere assaggiato un piatto di pasta. Forse perchè molto stanca dal lavoro, non si è resa conto che c’erano gamberetti, cibo a cui era allergica. In quel momento era sola a casa, con il bambino di 8 mesi, Diego. Il compagno, anche lui lavora nel campo della ristorazione, non era ancora rientrato. La giovane donna si è resa conto di quello che era successo ed è uscita fuori a chiedere aiuto. Sono stati i vivi I apresfarle soccorso, nel frattempo quancuno ha chiamato un’ambulanza. E’ stata condotta all’Ospedale Buccheri La Ferla, al reparto rianimazione. Ma a nulla sono valsi i tentativi per salvarle la vita. E’ morta ieri pomeriggio, alle 15.00, dopo 2 giorni di coma.

Da quattro anni lavorava nel ristorante bagherese. Era braccio destro di Laura Codogno.
“Ho conosciuto Refka, 4 anni fa -racconta Laura Codogno– cercavo una ragazza capace di parlare lingue straniere. Un’amica mi ha proposto lei. Quando l’ho conosciuta è stato amore a prima vista.  Era molto simpatica, intelligente, brillante e volenterosa. Si muoveva in maniera fantastica, Parlava inglese, francese, arabo e italiano perfettamente.”
A darne notizia sono stati gli stessi titolari del locale, Tony Lo Coco e Laura Codogno.
“Un fulmine a ciel sereno che non ha lasciato scampo. La nostra Refka, volto sorridente del ristorante I Pupi, è stata colpita da una fatalità che l’ha strappata ai suoi familiari, agli amici e al suo lavoro. Ogni parola che scriviamo pesa come un macigno dinnanzi un destino talmente beffardo che nel volgere di pochissimo tempo l’ha strappata alla vita. Rimarranno sempre nel nostro cuore il suo sorriso, la sua discreta eleganza, la sua bellezza mediterranea, la solarità dei suoi occhi, la fiducia che il suo sguardo trasmetteva, la voglia di essere brava nello svolgere la sua attività, sempre con precisione e garbo. Noi eravamo legati a lei e lei a noi. Lei continuerà a far parte della famiglia de I Pupi e noi custodiremo la sua presenza nei nostri cuori. Grazie Refka per aver fatto un percorso della tua breve vita accanto a noi. Laura e Tony. ”
La ragazza di religione musulmana avrà il rito funebre previsto dalla sua religione. Il corpo sarà seppellito a Tunisi.
Sarà ricordata a Bagheria per sua allegria, per la sua simpatia e la sua competenza.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 25th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %