f z-Box 1 | La Voce Di Bagheria - Part 23

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria z-Box 1

 

Palermo. 11 arresti per un giro di scommesse clandestine

martedì 29 Maggio 2012, 09:23  

PALERMO. Un giro di scommesse clandestine ritenuto riconducibile alla mafia è stato scoperto a Palermo dal nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza che ha eseguito 11 ordinanze di custodia cautelare. L’operazione, denominata in codice “Dirty Bet”, è coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia. Gli indagati devono rispondere, a vario titolo, di esercizio del gioco clandestino e fittizia intestazione di beni, con l’aggravante dell’agevolazione di Cosa Nostra. I finanzieri hanno effettuato anche numerose perquisizioni.  (gds.it)

 

“Un cuore per Melissa”, al liceo artistico di Bagheria

sabato 26 Maggio 2012, 10:54  

 Tanti cuori per Melissa, la sfortuna studentessa di 16 anni, morta la settimana scorsa a seguito di un ordigno a Brindisi,d avanti la scuola.

L’iniziativa è stata curata dal Parlamento della legalità con sede al liceo artistico di Bagheria.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Leoluca Orlando è il nuovo sindaco di Palermo. Battuto Ferrandelli

lunedì 21 Maggio 2012, 16:50  

Leoluca Orlando torna a fare il sindaco di Palermo. Ha battuto, al ballottaggio, Fabrizio Ferrandelli, candidato del Pd.

Orlando ha avuto quasi il 73% dei consensi e oltre 150 mila voti. Molto bassa l’affluenza alle urne, il 39,73%. Orlando torna a fare il sindaco di Palermo dopo oltre 15 anni. Aveva suscitato scalpore il risultato del primo turno con il 47% dei consensi e con Ferrandelli, sostenuto dal Pd, con il 17%.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Coinres, dalla prossima settimana ci saranno tre nuovi commissari liquidatori

venerdì 18 Maggio 2012, 08:12  

Novità nella gestione commissariale del Coinres, il Consorzio che gestisce la raccolta rifiuti in provincia di Palermo.La Regione, durante la riunione con i sindacati che si è tenuta ieri nel pomeriggio nella sede del Dipartimento regionale Rifiuti alla presenza anche dei sindaci, dopo aver preso atto delle disfunzioni interne al Consorzio, ha annunciato per la prossima settimana la nomina di tre nuovi commissari con poteri speciali che prenderanno il posto degli attuali. “Si spera – spiega Francesco Ferrara Segretario Fit Cisl Palermo – che possano imprimere una svolta alla gestione del Coinres in attesa che vengano espletate le gare d’appalto previste dalla riforma dei rifiuti”. “Rimangono ancora aperte le questioni relative al recupero dei crediti che il Consorzio vanta nei confronti dei comuni. Ci auguriamo che questi nuovi commissari avviino subito un confronto con i sindacati per trovare le soluzioni alle tante problematiche del Coinres e provvedere al pagamento degli stipendi arretrati, i 200 lavoratori attendono ancora risposte” conclude Ferrara.

 

Processo “Perseo”: quasi tutte confermate le pene, anche per 3 bagheresi

mercoledì 16 Maggio 2012, 14:56  

Al processo di appello nell’ambito dell’operazione “Perseo” che portò all’arresto di 98 presunti mafiosi, fra cui anche alcuni di Bagheria, molte condanne sono state confermate.

Poche e lievi le riduzioni di pena decise dai giudici della sesta sezione della corte d’appello presieduta da Biagio Insacco, che ha sostanzialmente confermato la decisione del gup. Il processo si svolgeva in abbreviato.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Ficarazzi: arrestato per stalking perché continuava a perseguitare l’ex fidanzata

lunedì 14 Maggio 2012, 12:21  

Un uomo è stato arrestato a Ficarazzi per stalking. Il reato è riconosciuto da 3 anni ed è punito dall’articolo 612 Bis del Codice Penale. I carabinieri hanno tratto in arresto un 30enne nato a Milano ma di fatto residente a Palermo.

 

Arrestato un bagherese, fermato con un’altra persona, con 5 kg di haschish

domenica 13 Maggio 2012, 23:20  

Un uomo residente a Bagheria, Alfonso Messina, 42 anni, originario di Caltanissetta, ma residente a Bagheria, è finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 34)