f z-Box 2 | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria z-Box 2

 

Bagheria. Il comune parte civile nel processo sugli illeciti al cimitero

lunedì 14 Ottobre 2019, 09:04  

Il Tribunale di Termini Imerese ha accolto la richiesta del Comune di Bagheria di costituirsi parte civile, nell’ambito dell’inchiesta che lo scorso anno portò al coinvolgimento di 31 persone, fra dipendenti comunali, imprenditori di pompe funebri e parenti di persone decedute.
Il rito ordinario si sta svolgendo al Tribunale di Termini Imerese presieduto dal giudice Sandro Potestio (a latere Sandro Camilleri e Gregorio Balsamo).
La prossima udienza si celebrerà il 30 ottobre.
Inizialmente le persone coinvolte erano 42, ma alcuni hanno scelto il giudizio abbreviato.
Il Pm Annadomenica Gallucci che aveva chiesto il rinvio a giudizio ipotizzava un commercio dei loculi e le salme trattate come merce.
Alcune sarebbero finite anche tra i rifiuti per fare spazio in un camposanto che doveva accogliere illegittimamente sepolture e incassarne così i soldi.

 

Via ai lavori di ripristino del ponte Aspra-Ficarazzi. Riaprirà alla fine del mese

venerdì 11 Ottobre 2019, 13:36  

di Martino Grasso

Sono iniziati anche direttamente sul posto, i lavori di ripristino del ponte che collega la frazione marinara di Aspra con il comune di Ficarazzi, che sovrasta il fiume Eleuterio.
La struttura si avvia alla riapertura dopo 14 mesi.
L’affidamento dei lavori è avvenuto il 25 settembre alla ditta B.O.N.O. Costruzioni di Montelepre, per un importo di circa 70 mila euro. Dovranno essere consegnati entro 30 giorni dalla data di affidamento. Gli operai hanno effettuato dei lavori direttamente in officina, per la preparazione delle travi, ma da due giorni sono iniziati quelli da effettuare direttamente sul luogo.
I lavori si svolgeranno sotto il ponte, per quanto riguarda il puntellamento e rinforzamento di due campate e la messa in sicurezza sopra il ponte. Sarà aperta una corsia centrale per consentire alle autovetture di transitare. Non sarà consentito il transito dei mezzi pesanti. Saranno collocati dei semafori alternati ed una corsia per i pedoni. Finiti i lavori si procederà al collaudo delle opere.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

A Casteldaccia 4 defibrillatori. Domani ci sarà la cerimonia di consegna

giovedì 3 Ottobre 2019, 15:50  

Saranno consegnati domani, 4 defibrillatori all’amministrazione di Casteldaccia.
La cerimonia di consegna si svolgerà alle 9,30 nell’aula magna dell’istituto comprensivo Luigi Capuana di Casteldaccia.

 

Santa Flavia. Stabilizzati i 30 precari dislocati nel Comune dopo 25 anni

venerdì 27 Settembre 2019, 13:13  

di Martino Grasso

Giornata di felicità per 30 precari del comune di Santa Flavia.
Questa mattina, infatti, hanno finalmente firmato i contratti a tempo indeterminato con l’amministrazione comunale. La giunta aveva approvato la stabilizzazione lo scorso 24 settembre e oggi si è passati alla firma dei contratti.
La procedura della firma sui documenti è avvenuta nella stanza del sindaco nei locali di villa Filangeri.
Molti i volti emozionati e commossi per l’importante traguardo raggiunto.
La maggior parte di loro, infatti, ha vissuto lunghi periodi di precariato, fino a 25 anni.
I nuovi dipendenti saranno impiegati da 24 a 32 ore settimanali, a seconda le categorie e il ruolo che rivestono.
L’assunzione è stata possibile grazie all’approvazione del bilancio previsionale che ha consentito di inserirli in organico in pianta stabile.

 

Bagheria. Filippo Tripoli:
“il viaggio in Cina
non è stata una gita”

giovedì 26 Settembre 2019, 16:17  

di Martino Grasso

“La missione in Cina non è stata una gita di piacere. Non sono stati spesi soldi della comunità bagherese. Siamo stati ospiti della Cina e il volo da Palermo a Roma l’abbiamo pagato noi.”

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Nelle scuole mai fatta la differenziata.
“Mai avuto i mastelli”

martedì 17 Settembre 2019, 10:02  

di Pino Grasso

La raccolta differenziata non è stata mai effettuata nelle scuole dell’obbligo e superiori della città.
In pratica in 33 plessi i rifiuti venivano conferiti nei cassonetti senza essere distinti e finivano così in discarica.
A scoprirlo è stato il presidente dell’Amb, Vito Matranga il quale ha dato l’aut aut ai dirigenti scolastici.
“Sono venuto a conoscenza di questa incongruenza – dichiara Vito Matranga – nel corso di una riunione convocata dal sindaco Filippo Tripoli con i dirigenti di tutte le scuole elementari e medie prima dell’inizio delle lezioni a cui ho preso parte anch’io. Purtroppo abbiamo ereditato una situazione in cui non si differenziava e non sono a conoscenza delle cause. In pratica mentre ci stiamo impegnando a sensibilizzare tutta la città, nelle scuole, dove lo scopo educativo è alla base, la differenziata non è stata mai effettuata. I dirigenti mi hanno manifestato le difficoltà dovute alla mancanza di contenitori e mastelli, oltre ad una informazione specifica. Ho fatto presente che nonostante le difficoltà economiche perché dobbiamo pagare i fornitori, metteremo a disposizione il materiale richiesto”.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Danneggiata una abitazione dopo l’incendio all’autodemolizione

venerdì 30 Agosto 2019, 15:23  

di Martino Grasso

Nell’incendio di martedì scorso che ha distrutto l’autodemolizione, lungo la statale 113, fra Bagheria e Ficarazzi, ha danneggiato seriamente anche la casa adiacente, al punto che la famiglia che vi abitava è stata costretta a trasferirsi altrove.
Si tratta della famiglia di Daniele Alvich, 38 anni, parrucchiere, che vive con la moglie e due figli di 10 e 13 anni, al primo piano della palazzina adiacente l’autodemolizione andata completamente distrutta.
Le fiamme hanno distrutto tutti i mobili, il parchet e le camere da letto, compresa quella dei bambini. Anche i condizionatori si sono letteralmente liquefatti.
La famiglia Alvich da 3 giorni vive dai genitori a Palermo.
“Per fortuna al momento dell’incendio sia io che mia moglie e i miei figli non eravamo a casa- racconta Daniele Alvich- Sono corso subito e ho visto le fiamme. Lo scoppio delle bombole ha creato i maggiori danni.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Chiusa
l’edizione 2019 della
festa di San Giuseppe (foto)

martedì 6 Agosto 2019, 09:14  

di Martino Grasso

Con i rituali giochi pirotecnici si è conclusa anche l’edizione 2019 della festa di San Giuseppe, patrono di Bagheria.
Anche nell’ultima giornata dei festeggiamenti, sono stati molti i momenti di attrazione. E’ stata molto partecipata la sfilata dei carretti siciliani, con circa 15 carretti arrivati da alcune zone della Sicilia occidentale.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Giovane bagherese
picchiato in un parco giochi acquatico nel catanese

martedì 9 Luglio 2019, 16:47  

Bruttissima disavventura per un giovane di Bagheria.
Il ragazzo, C.T. ieri pomeriggio è stato pestato a sangue in un parco giochi acquatico a Catania.

 

Bagheria. Nominato un sesto assessore. Si tratta di Massimo Cirano del Mis

lunedì 1 Luglio 2019, 16:01  

Il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli ha nominato il sesto assessore. Si tratta di Massimo Cirano che entra nella nuova giunta in quota Movimento per l’indipendenza della Sicilia.

 

Bagheria Arrestati i presunti autori di una rapina violenta ai danni di un’anziana

martedì 28 Maggio 2019, 16:22  

Gli agenti del commissariato di polizia di Bagheria hanno arrestato due uomini, ritenuti gli autori di una rapina violenta ai danni di un’anziana signora, durante la quale le avrebbero rubato una collana d’oro che aveva al collo e procurandole delle ferite.
In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Termini Imerese, sono stati arrestati due bagheresi, S.S., di 20 anni e L.S., di 43 anni. Sono state rese note solo le inziali perché le indagini sono ancora in corso e sono previsti sviluppi.
I due avrebbero messo a segno una violenta rapina ai danni di un’anziana donna, ultraottantenne, che nella circostanza aveva riportato diverse fratture.
L’episodio risale allo scorso 17 aprile. Intorno alle 17.20, due persone, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, si erano fermati a pochi metri dall’abitazione della vittima.

 

Bagheria. Successo di pubblico per la notte dei musei a villa Cattolica

domenica 19 Maggio 2019, 11:20  

Sono stati oltre 1.200 le persone che ieri sera hanno varcato il cancello di Villa Cattolica, per ammirare le bellezze del museo Guttuso, nell’ambito della notte dei musei.
Per l’occasione il prezzo era stato fissato nella cifra simbolica di un euro.
Moltissimi i bagheresi che hanno approfittato dell’occasione per ammirare le numerose sale espositive che ospitano oltre ai capolavori di Renato Guttuso, al quale il museo  dedicato dal 1973, anche le opere di altri artisti come Domenico Quattrociocchi, Pippo Rizzo, Topazia Alliata, Pina Calì, Silvestre Cuffaro, Giuseppe Pellitteri.
Aperta anche la sezione dedicata al cartellonismo cinematografico con le circa 500 copie di manifesti cinematografici donati al comune dai fratelli Lo Medico. Per l’occasdione ha collaborato anche la sezione bagherese del Leo Club.
Aperta al pubblico, in via eccezionale, anche la chiesetta dedicata al culto di Santa Rosalia.

 

 

 

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 34)