f In Evidenza | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria In Evidenza

 

Bagheria. Raccolte oltre 400 firme per la sospensione e la rimodulazione delle strisce blu

martedì 14 agosto 2018, 12:28  

Sono oltre 400 le firme raccolta in pochi giorni, a Bagheria e ad Aspra,  per la sospensione e rimodulazione delle strisce blu entrate in vigore nei giorni scorsi, in alcune fra le strade del centro storico di Bagheria e dei corsi principali, per un totale di 11 strade di Bagheria e 8 di Aspra con complessivi 1400 posteggi a pagamento.
A farsi promotori sono stati alcuni consiglieri dell’opposizione fra cui Filippo Tripoli, Maurizio Lo Galbo, Gino D’Agati, Maddalena Vella ed Emanuele Tornatore. Nei gazebi era presente anche Daniele Vella del Pd. 
La petizione, come previsto dal regolamento comunale, sarà presentata al presidente del consiglio che sarà discussa in aula. 
Da sottolineare che il prossimo 21 agosto, con inizio alle 10, si terrà un consiglio comunale sull’argomento. 
In quell’occasione i cittadini non potranno prendere la parola.

 

Bagheria. I sindacati di categoria “indispensabile incontrare il Comune sulle strisce blu”

sabato 11 agosto 2018, 19:47  

di Martino Grasso

Le sigle sindacali di categoria Bagheria: AsCom Confcommercio,  Confartigianato, Confconsumatori,                              Casartigiani, Uil e Cisl, con una nota, ribadiscono la necessità di un incontro con l’amministrazione comunale sulle strisce blu.
“Facendo seguito alla richiesta d’incontro con l’amministrazione Comunale, protocollata il 30/07/18, relativamente alla questione delle zone blu, inoltrata da Concommercio, su richiesta di alcune attività produttive e cittadini Bagheresi, non possiamo non notare quanto la stessa sia stata disattesa e nemmeno tenuta in considerazione.
Sulla scia di quella richiesta, ma soprattutto dalle pressioni e indicazioni dei nostri associati, degli abitanti delle strade interessate e di tantissimi Cittadini Bagheresi, e considerando la manifesta attenzione al problema di tutte le forze sindacali e di associazioni di categoria, diventando esigenza comune, abbiamo ritenuto opportuno incontrarci e dare seguito alle voci di chi ci chiede maggiori chiarimenti, e di chi è seriamente preoccupato del destino della propria attività commerciale, considerato anche o soprattutto il momento di crisi economica che sta attraversando la nostra città.”

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Dal 9 agosto via alle strisce blu. Cinque: “garantiranno più servizi alla città”

martedì 7 agosto 2018, 14:33  

di Martino Grasso

Le zone blu non sono per consentire introiti per le casse comunali, ma porteranno dei benefici per la città.
A sostenerlo è stato il sindaco Patrizio Cinque nella conferenza stampa sull’istituzione delle zone blu.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Centinaia di fedeli alla processione
del simulacro del santo patrono San Giuseppe

domenica 5 agosto 2018, 21:44  

di Martino Grasso

Con la processione del simulacro di San Giuseppe, per le vie della città, si è vissuto il momento più intenso, dal punto di vista religioso, dell’edezione 2018 della festa del patrono.
Moltissimi i fedeli che hanno preso parte al tradizionale corteo.
Poco distante il simulacro c’erano il sindaco Patrizio Cinque, il presidente del consiglio comunale Marco Maggiore e alcuni consiglieri comunali, fra cui Filippo Tripoli e Emanuele Tornatore.
La Processione ha preso il via da Piazza Madrice, proseguendo per corso Butera, via Generale Ameglio, Piazza Sepolcro, via Severino, via Ciro Scianna, via Aragona, via Goethe, via Quattrociocchi, via Del Cavaliere, corso Umberto I°, Piazza Madrice.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. I residenti segnalano la presenza di una discarica con rifiuti speciali in via Andronico

lunedì 30 luglio 2018, 16:16  

di Pino Grasso

Materassi, frigoriferi, resti di eternit e tanta immondizia accatastata, abbandonati nottetempo, da cittadini incivili, incuranti di essere colti in flagrante. Rifiuti anche al cimitero comunale.
L’ultima emergenza è in via Andronico, a pochi passi dall’asse viario di via Papa Giovanni XXIII, dove insiste il Punto Territoriale di Emergenza di Bagheria del Distretto socio sanitario 39.
“Il materasso l’hanno scaricato da un’auto verso le ore 22 di giovedì scorso, mentre il frigorifero in pieno giorno alle ore 19 -dichiara Maria Cristina Fontana che abita a pochi passi dal luogo della discarica a cielo aperto- qui servono i controlli da parte dell’amministrazione comunale che debbono sanzionale i cittadini indisciplinati. Ho anche scritto al sindaco per chiedere di fare intervenire i vigili urbani e una squadra di operatori ecologici perché rimuovano le immondizie che con questo caldo sono veicolo di infezione e proliferare di zanzare”.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Successo per la mostra dei carretti siciliani in corso Umberto. Oggi il corteo

sabato 7 luglio 2018, 15:05  

Si è inaugurata ieri la “due giorni” dedicata al carretto siciliano su iniziativa dell’associazione culturale “San Giorgio Bagheria” con il patrocinio del Comune di Bagheria.
Una ventina di carretti, provenienti da tutta la Sicilia, sono stati in mostra lungo il corso Umberto.
Moltissime le persone che hanno ammirato da vicino i carretti, fra cui uno dipinto da Minico Ducato e firmato da Renato Guttuso come segno di apprezzamento.
Oggi, invece, a partire dalle ore 17,00 e sino alle 21,00, sfileranno lungo le principali arterie della città.
Durante la manifestazione la professoressa Nina Giambona narra le storie e le tradizioni del carretto in piazza Madrice, titolo dell’intervento “Il tour del carretto” e illustrerà le varie tipologie dei carretti nell’attesa che arrivi il corteo dei carretti.
Successo anche per la mostra di opere dei fratelli Ducato ed un’estemporanea di pittura del maestro Michele Ducato.

 

Bagheria. La Cgil sul bando per l’assunzione
degli ausiliari: “errori e richieste incomprensibili”

giovedì 5 luglio 2018, 16:02  

di Pino Grasso

Polemiche sul bando relativo all’Amb Spa, l’Azienda multiservizi per la seleziona di personale per la formazione di una graduatoria per l’assunzione con contratto a termine, a tempo pieno o parziale, con mansioni di “ausiliari della sosta” nelle aree di concessione da parte del Comune.
La Cgil fa sentire alta la sua voce denunciando “Errori e richieste  incomprensibili”.
L’avviso è finito sotto la lente d’ingrandimento del sindacato, perché conterrebbe errori e sarebbe “svantaggioso” per i lavoratori.
La Cgil ribadisce i suoi dubbi in una nota, in attesa di un riscontro.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Arrestate dai carabinieri 6 persone ritenute
vicine alla famiglia mafiosa di Misilmeri

lunedì 9 aprile 2018, 09:53  

Anche i carabinieri di Bagheria hanno partecipazione all’operazione messa a segno dai carabinieri e la guardia di Finanza a Misilmeri con l’arresto di sei persone e un divieto di dimora. Sono accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione aggravata e reati contro la pubblica amministrazione e di frode fiscale. Nell’operazione, che riguarda anche la compravendita di preziosi, sarebbero coinvolti alcuni negozi di compro oro.
I provvedimenti sono scattati per Lorenzo D’Arpa, 58 anni, Paolo Dragna, 64 anni, Pietro Formoso, 69 anni, Francesco La Bua, 68 anni, Pietro Morgano, 70 anni, e Vincenzo Meli, 66 anni. Nei confronti di Francesco Paolo Migliaccio, un ispettore della Polizia di Stato in servizio presso il commissariato Porta Nuova di Palermo, il gip del Tribunale di Palermo ha imposto il divieto di dimora nel territorio del Comune di Palermo e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

 

Aspra. Andrea Sciortino: “divieto di balneazione da 30 anni. Costretti a subirne i danni”

martedì 3 aprile 2018, 10:54  


di Pino Grasso

Dopo l’ennesima dichiarazione di non balneabilità del mare di Aspra, il presidente della circoscrizione Andrea Sciortino non ci sta e critica le amministrazioni presenti e passate.
“Ogni anno si ripete la stessa storia – afferma il presidente della Circoscrizione di Aspra Andrea Sciortino – noi abitanti subiamo la scarsa preparazione e la negligenza del Settore ambiente dell’amministrazione comunale. Una situazione, quella del divieto di balneazione, che si ripete da un trentennio senza che mai nessuno si sia impegnato realmente e attivamente per la risoluzione della problematica, legata al depuratore che non funziona perfettamente, ormai obsoleto e che, necessità interventi di ammodernamento.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Vecchi indumenti e spazzatura davanti alla Caritas. Mimma Cinà: “non è beneficenza”

sabato 31 marzo 2018, 08:30  

di Pino Grasso

Lo spettacolo che si presenta davanti agli occhi del passante in via papa Giovanni XXIII è davvero indecoroso. All’ingresso del Centro unico della Caritas cittadina, sono accatastati cumuli di sacchetti di indumenti, che sovente vengono rovistati da chi cerca all’interno misti ad altri di spazzatura. Tra l’altro i sacchetti sono sparpagliati lungo il ciglio della strada dai cani randagi e dai gatti che si aggirano nelle immediate vicinanze del Centro dove opera il più importante Ente solidaristico cittadino dove funziona il “Servizio guardaroba” che fornisce abiti e mobili ai poveri della città.
“La Caritas Cittadina di fronte a questo ennesimo scempio non può più tacere – afferma la direttrice Mimma Cinà – è ora di finirla, non si fa in questo modo la beneficenza. Questo significa soltanto un buttare la spazzatura scambiando la Caritas per una discarica. Abbiamo infatti, trovato tra i sacchetti, anche spazzatura e calcinacci.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Al via il primo patto di collaborazione pubblico-privato per la gestione dei beni pubblici

sabato 24 marzo 2018, 14:09  

Ha avuto luogo il primo patto di collaborazione, che prevede la collaborazione fra pubblico e privato di un bene materiale, immateriale, un’area verde da valorizzare. 
A piazza Vittime dalla mafia, l’amministrazione comunale di Bagheria, il Casb (coordinamento comprensoriale delle associazioni del bagherese), la Casa del volontariato, il CeSVoP  delegazione Bagheria e Labsus hanno presentato alla città il primo patto di collaborazione di amministrazione condivisa.
La manifestazione si è svolta a piazza vittime della mafia e la progettazione della sua riqualificazione sensibilizzando i cittadini al decoro dell’ambiente e alla comprensione di un messaggio di cittadinanza partecipe che è il primo bene comune.
Il programma dell’evento ha previsto momenti di accoglienza in tre zone della piazza dove sono stati allestiti punti di informazione alla cittadinanza sull’iniziativa.

 

Bagheria. Si festeggia oggi San Giuseppe,
patrono della città. Di pomeriggio la processione

lunedì 19 marzo 2018, 08:58  

Si celebra oggi San Giuseppe, patrono di Bagheria e la città si ferma.
Bagheria è in festa e molte attività commerciali sono chiuse e anche gli uffici comunali oggi non sono aperti al pubblico. Chiuse anche tutte le suole di Bagheria. 
Anche gli uffici Asp 6 ricadenti nel territorio di Bagheria sono chiusi per la festività patronale. 
Garantiti tutti i servizi necessari fra cui il punto di primo soccorso in via papa Giovanni.
Ieri sera si è svolta la rituale vampa di San Giuseppe, luogo in uno spiazzo in contrada Monaco.
Oggi sono in programma alcune ricorrenze di carattere religioso.
Alle 11,30, la solenne celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arciprete don Giovanni La Mendola alla presenza delle Autorità civili e militari del Comune.
Nel pomeriggio alle ore 17.30 avrà luogo la tradizionale processione del simulacro di San Giuseppe.
L’itinerario sarà il seguente: Piazza Madrice, corso Butera, via Lo Bue, via Aristofane, via Nino Bixio, via Fuxa, via Del Cavaliere, Corso Umberto I°, Piazza Madrice.