f Primo Piano | La Voce Di Bagheria - Part 17

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria Primo Piano

 

Bagheria. La Calicar regalerà un’auto alla donna alla quale l’avevano rubata

lunedì 16 Marzo 2015, 11:44  

La concessionaria Calìcar di Altavilla Milicia ha deciso di regalare un’automobile usata, alla donna di Bagheria che nei giorni scorsi si era recata alla Caritas di Bagheria per chiedere un aiuto e alla quale avevano rubato l’auto posteggiata fuori la struttura religiosa.
La donna aveva posteggiato la sua macchina, una panda,  davanti alla parrocchia di San Giovanni Bosco, nel prolungamento di via Dante. Quando è uscita non l’ha più ritrovata e si è anche sentita male.

 

Sarà l’Amap a gestire il servizio idrico nei 42 comuni del Palermitano, fino al 30 aprile

venerdì 13 Marzo 2015, 17:24  

Scongiurato fino al 30 aprile lo stop del servizio idrico integrato in 52 comuni della provincia di Palermo, svolto finora dalla fallita Aps. A gestirlo sarà l’Amap, la società che eroga l’acqua a Palermo. È quanto emerso dal vertice in Prefettura a Palermo.
Alla riunione hanno partecipato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il presidente dell’Amap, Maria Prestigiacomo, la curatela fallimentare di Aps, l’assessore regionale all’Energia Vania Contraffatto e il prefetto Francesca Cannizzo.

 

Bagheria. Ancora un’animata riunione del consiglio comunale sull’edilizia scolastica

mercoledì 11 Marzo 2015, 08:58  

di Martino Grasso

Ancora un consiglio comunale lungo, spezzettato e caratterizzato da continui attacchi e repliche fra maggioranza e opposizione.
Nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale all’ordine del giorno c’erano 2 argomenti importanti: edilizia scolastica e rifiuti.
Il consigliere comunale Maurizio Lo Galbo, in apertura, ha insistito affinchè fossero presenti la dirigente scolastica, i tecnici e i dirigenti comunali “senza di loro -ha detto- si fa solo passerella”.
Moltissimi gli interventi sull’ordine dei lavori.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Nuovo collaboratore di giustizia.
Si chiama Salvatore Sollima

mercoledì 4 Marzo 2015, 14:21  

Un nuovo collaboratore di giustizia, Salvatore Sollima, ha dato un importante contributo all’indagine che stanotte ha portato al fermo di sette mafiosi del mandamento di Belmonte Mezzagno. Sollima è di Bagheria e ha intrapreso un percorso di collaborazione da libero.
A fare rivelazioni ha cominciato il 24 febbraio e ha portato alla scoperta, nella sua abitazione, di armi cariche, munizioni e un rilevatore di microspie.
Le sue dichiarazioni confermerebbero quanto già detto da altri pentiti bagheresi. Sollima ha un precedente per estorsione, ma era stato scarcerato. Si sarebbe pentito per assicurare alla figlia, una bambina di sette anni, una vita diversa. Ha 43 anni. Ha fatto rinvenire diversi proiettili e ricercatore di microspie.

 

Il bagherese Salvatore Siragusa nuovo capogruppo all’Ars del Movimento 5 stelle

martedì 3 Marzo 2015, 11:11  

Cambia il capogruppo all’Ars del Movimento 5 Stelle. A guidare i 14 deputati a Palazzo dei Normanni a partire da ieri e’ Salvatore Siragusa, che succede a Valentina Zafarana, in virtu’ della rotazione semestrale stabilita dai parlamentari. Vice capogruppo diventa Giorgio Ciaccio, che guidera’ il gruppo a partire da settembre.

 

Mafia. Beni sequestrati a Capizzi. Voleva ricostituire la commissione con i bagheresi

venerdì 27 Febbraio 2015, 10:18  

Sequestrati i beni di Benedetto Capizzi, 70 anni.
Capizzi è accusato di avere cercato di ricostituire la commissione provinciale di Cosa Nostra, con l’aiuto del bagherese Giuseppe Scaduto. Entrambi finirono in carcere nell’ambito del processo Perseo.

 

Santa Flavia. Ha fruttato solo pochi euro l’aggressione al medico con varie lesioni

giovedì 26 Febbraio 2015, 16:22  

Ha fruttato poche decine di euro la violenta aggressione in cui è rimasto vittima un medico della clinica Rizzoli a Villa Santa Teresa.
L’uomo, M.F. originario di Catania, 44 anni, ha trascorso una notte da incubo.
E’ stato malmenato brutalmente e poi legato ad una sedia nella sua abitazione nel litorale di Fondachello, fra Santa Flavia e Casteldaccia. E’ poi svenuto e successivamente è riuscito ad uscire di casa e chiedere aiuto.

 

Bagheria. Mafia: operazione “Reset”. Chiuse le indagini. Verso il processo per 28 imputati

martedì 24 Febbraio 2015, 11:27  

La Procura ha chiuso le indagini per 28 delle persone che vennero arrestate il 5 giugno dello scorso anno nell’ambito del processo “Reset” e i sostituti procuratori Francesca Mazzocco e Caterina Malagoli si apprestano a chiedere il rinvio a giudizio.
La notizia è stata resa nota dal Giornale di Sicilia di oggi.
Sono state stralciate le posizioni di 2 indagati: Benito Moriscato e Salvatore Lo Piparo che nel frattempo hanno deciso di collaborare con la giustizia, mentre Luigi li Volsi è stato raggiunto successivamente da un’ altra ordinanza di custodia cautelare.

 

Bagheria. Arrestati 2 giovani accusati di tentata estorsione con il metodo mafioso (foto)

sabato 21 Febbraio 2015, 09:39  

Secondo i carabinieri della compagnia di Bagheria sarebbero gli autori di alcuni attentati incendiari a scopo intimidatorio.
Con l’accusa di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso, i militari hanno arrestato due giovani bagheresi, si provvedimento del Gip del tribunale di Termini Imerese.
in manette sono finiti Gianluca Califano e Salvatore Benigno (nella foto sotto), entrambi di 22 anni.

 

Bagheria. Arrivate le condanne nel processo “Argo”. Due le assoluzioni

lunedì 9 Febbraio 2015, 18:11  

Dopo 2 anni sono arrivate le sentenze di primo grado del processo Argo contro la famiglia mafiosa di Bagheria. L’operazione venne messa a segno il 9 maggio del 2012.
21 le persone condannate, mentre 2 sono le assoluzioni.
Gli assolti sono: Michele Cirrincione (difeso dall’avocato Filippo Gallina), e Vincenzo Gagliano (difeso dall’avvocato Debora Speciale). Per gli altri, le pene sono dure.
La sentenza è stata emessa dal gup Maria Pino.
Pene relativamente leggere per i collaboratori di giustizia Sergio Flamia (5 anni e 8 mesi), Giuseppe Carbone (4 anni). Antonino Zarcone (2 anni e 6 mesi) e Vincenzo Gennaro (3 anni). Le pene più pesanti per Rosario La Mantia (14 anni e 6 mesi), Salvatore Lauricella (14 anni) e Giacinto Di Salvo (12 anni). 

 

Bagheria. Topi d’appartamento in azione. Due arresti eseguiti dai carabinieri (foto)

mercoledì 4 Febbraio 2015, 14:27  

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Bagheria, nella notte di martedì notte,  hanno arrestato due pregiudicati bagheresi in flagranza del reato di tentato furto aggravato in concorso.
In manette sono finiti  Davide Iabichella, 25 anni e Pietro Giuseppe Cianciolo, 20 anni. I due sono stati sorpresi intorno alle ore 00.30, all’interno di un’abitazione al piano terra, di N.S. nel centro storico, dopo avere forzato una una finestra.

 

Santa Flavia. Droga: arrestato un giovane. Sequestrati 400 grammi di hashish (foto)

domenica 1 Febbraio 2015, 10:03  

Aveva creato in via Campofranco, a Santa Flavia, un autentico supermarket della droga, in cui si rifornivano clienti di Bagheria, Santa Flavia e Casteldaccia.
Con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della compagnia di Bagheria hanno arrestato Claudio Lipari, 24 anni. Nel corso dell’operazione è stato sequestrato un ingente quantitativo di droga: 500 grammi di hashish.

 

 

 

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 34)