°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 12th 2022, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

venerdì 12 Agosto 2022

venerdì 12 Agosto 2022

Palermo. Arrestato un uomo di 45 anni accusato di avere rapinato tre anziane donne

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
auto polizia di stato
3 minuti

La Polizia ha arrestato su disposizione del G.I.P. di Palermo, su richiesta della  Procura della Repubblica, un pluripregiudicato palermitano di 45 anni ritenuto autore di alcune rapine aggravate nei confronti di donne anziane.

Gli episodi delittuosi contestati all’uomo, sono stati messi a segno tra maggio e settembre del 2021.

Nel primo episodio, commesso a maggio del 2021, l’indagato, travisato e con la minaccia di un coltello, si sarebbe impossessato della somma di 970 euro, di due fedi nuziali, di un anello e di un paio di orecchini in oro, sottraendoli a un’anziana signora di 73 anni, che aveva poco prima prelevato la pensione. Secondo l’accusa l’indagato si sarebbe introdotto nel vano ascensore condominiale dell’abitazione della vittima, e al suo arrivo sarebbe entrato in azione.
Nella seconda rapina, avvenuta a luglio dell’anno scorso, l’uomo, agendo con capo travisato da casco e mascherina chirurgica, si sarebbe impossessato con violenza e minaccia, della somma di 10 euro, di una fede nuziale e di un paio di orecchini in oro, sottraendoli a una signora di 67 anni, mentre la stessa si trovava all’interno dell’androne del suo palazzo.

Nella terza circostanza, avvenuta nel mese di settembre, sempre del 2021, il rapinatore con violenza e minaccia, si era impossessato di un paio di orecchini e di una collana in oro, sottraendoli a una signora di 82 anni.
La modalità sarebbe stata sempre la stessa: si sarebbe nascosto nell’androne del palazzo.

Gli agenti della squadra mobile, attraverso il racconto delle vittime, l’analisi del modus operandi ed in virtù dell’accurata analisi delle immagini tratte dagli impianti di videosorveglianza dei luoghi teatro degli eventi, sono riusciti a stabilire che gli episodi erano, almeno in questa prima fase cautelare, riconducibili ad un unico autore.

L’uomo sarebbe stato riconosciuto dalle vittime attraverso la visione della fotografia.
Per la polizia l’autore è sospettato di aver commesso ulteriori fatti analoghi.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 12th 2022, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %