°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Dicembre 4th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 6
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 7
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 4 Dicembre 2022

domenica 4 Dicembre 2022

Santa Flavia. Sit-in degli ex dipendenti Coinres. Chiesti anticipi degli stipendi di gennaio

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
ex coinres
4 minuti

i sindacati hanno chiesto un anticipo delle mensilità di gennaio per i 20 ex dipendenti del Coinres.
La richiesta è arrivata nel corso di un incontro avvenuto con il sindaco, durante il sit-in ieri pomeriggio degli ex operai ex Coinres, del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, davanti a villa Filangeri, sede del comune.
La protesta è nata dalle mancate mensilità e spettanze arretrate, non ancora ricevute. La manifestazione è stata organizzata dalla Fp Cgil di Palermo.
Una delegazione ieri pomeriggio ha incontrato il sindaco Salvatore Sanfilippo per chiedere lo sblocco pagamenti degli stipendi degli operai del servizio igiene ambientale. All’incontro hanno preso parte rappresentanti sindacali, ex operai del Coinres e l’ingegnere del Comune Irene Gullo.
Secondo i sindacati gli operai devono ricevere le mensilità di dicembre, gennaio e le spettanze di chiusura del rapporto fra cui le rate di tredicesima e quattordicesima, ferie e permessi non usufruiti e Tfr. Per una controversia di natura amministrativa sorta negli ultimi mesi tra il Comune e il Coinres, non sono state pagare le fatture relative ai mesi in questione. E il Coinres, il vecchio datore di lavoro, che oggi è un ente in liquidazione, non ha la possibilità di pagare gli stipendi.

Nel corso dell’incontro il sindaco ha ribadito la piena disponibilità a risolvere la vicenda, ma attende chiarimenti da parte del Coinres.

“Con l’ultimo mandato di fine gennaio -ha detto il sindaco Salvatore Sanfilippo- sono stati pagati i mesi di dicembre e tredicesima 2021. Il comune ha ripetutamente segnalato formalmente al Coinres, al fine di procedere al pagamento delle spettanze residue, la necessità di comunicare quanto dovuto al Comune stesso in ragione delle anticipazioni effettuati e per coprire gli oneri stipendiali per il periodo di sospensione dell’attività lavorative. Il comune è tuttora in attesa di ricevere i chiarimenti richiesti sulla fattura che fa erroneamente riferimento al mese di febbraio e non fornisce alcuna descrizione.”

Andrea Gattuso, in rappresentanza della FP Cgil si è rammaricato dell’assenza del commissario unico del Coinres, Tubiolo. Ha chiesto un anticipo delle spettanze del mese di gennaio 2022.

“Invitiamo il Comune -ha sottolineato Andrea Gattuso- ad utilizzare ogni strumento a sua disposizione per ottenere quanto eventualmente dovuto dal Coinres. Il Sindacato è disponibile a contribuire alla risoluzione della problematica, e si riserva le opportune e necessarie iniziative sindacali a tutela dei lavoratori, compreso un urgente confronto fra tutte le parti. ” Gli operatori ecologici dal 1° febbraio sono stati assunti alla ditta Dusty, azienda catanese che si è aggiudicata l’appalto per l’affidamento del servizio di raccolta e spazzamento rifiuti a Santa Flavia e in altri cinque comuni dell’area: Belmonte Mezzagno, Partinico, Borgetto Capaci e Ustica

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Dicembre 4th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 6
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 7
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %