Attualità

Bagheria. Sei tirocinanti come operatori ecologici, lamentano le mancate spettanze dalla Regione

Hanno avuto un incarico per lavorare sul territorio di Bagheria, e sono stati impiegati per lo spazzamento delle strade e come operatori ecologici, con un finanziamento dell’assessorato regionale al lavoro. Ma finora hanno ricevuto solo una piccola parte del compenso previsto mensile, ossia 500 euro. Sono sei tirocinanti, residenti a Bagheria, che avevano partecipato ad una graduatoria regionale, in base a dei requisiti, fra cui essere disoccupati. Al collocamento di Bagheria hanno scelto una società di tramite, che per Bagheria era il centro studi Aurora. E cosi sono stati impiegati presso l’Amb, l’agenzia di servizio che si occupa della raccolta dei rifiuti a Bagheria.L’incarico era di sei mesi, dallo scorso di dicembre, per 4 ore lavorative al giorno.Hanno interrotto per il periodo di lockdown per l’emergenza coronavirus. Ma come detto, finora, hanno ricevuto solo una piccola parte dei compensi previsti, da parte della Regione Siciliana.

Attualità

Messa di San Giuseppe in piazza. Padre La Mendola: “costretti a privazioni che non sono finite” (foto)

La festa di San Giuseppe edizione 2020, a causa dell’emergenza covid 19, ha avuto solo ricorrenze religiose.Oggi si è svolta la Messa solenne in onore del santo Patrono, sul sagrato della chiesa Madre.La statua di San Giuseppe è stata sistemata alla destra del sagrato.Presenti circa 300 fedeli, fra cui anche il sindaco Filippo Tripoli, assessori e consiglieri comunali, oltre a rappresentanti militari di Bagheria e zone limitrofe. In base alle nuove disposizioni, le sedie sono state sistemate a circa un metro una dall’altra e la maggior parte indossava la mascherina protettrice.

Attualità

Cronaca

Provincia e Sicilia