Attualità

Bagheria. Riaperto l’accesso della Baia dei Francesi. I residenti: “nessuna notifica ai proprietari”

Riaperto l’accesso al mare della Baia dei Francesi sulla costa Aspra-Mongerbino. Continua però un braccio di ferro con i residenti che contestano il provvedimento.Il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli attraverso l’ufficio stampa sottolinea che alcuni dei proprietari di terreni dell’area in questione avevano chiuso nuovamente l’accesso mediante la collocazione di un nuovo cancello che aveva impedito sino a ieri l’accesso alla Baia e di un altro cancello lungo la stradella.L’amministrazione comunale rende noto che aveva avviata una procedura di sequestro, convalidata dal tribunale di Termini Imerese e la polizia locale ha dato esecuzione al decreto di sequestro del cancello abusivo sequestrando anche il terzo lungo la stradella.Ma sulla vicenda arriva anche una nota dei residenti della zona.“L’Amministrazione Comunale non ha  notificato nulla  ai proprietari-si legge nella nota- inoltre l’amministrazione comunale procede all’apertura dei cancelli in una proprietà privata non esistendo  nessuna servitù di passaggio, senza aspettare un giudizio  del TAR nel merito.

Attualità

Santa Flavia. A 8 mesi dall’incidente in cui morì Massimiliano, il padre: “chi ha visto rompa il silenzio”

Sono passati 8 mesi e da allora cercano di sapere la verità sulla dinamica dell’incidente in cui ha perso la vita il figlio Massimiliano La Porta, di 15 anni. L’inchiesta è ancora in corso e l’indagato è un extracomunitario di 50 anni che guidava il furgone che la mattina del 23 ottobre dello scorso anno si è scontrato frontalmente con il motorino alla cui guida c’era il giovane, che stava andando a scuola. Come ogni mattina.

Attualità

Cronaca

Provincia e Sicilia