Cultura

Intervista al neo assessore regionale alla cultura Samonà: “incontrerò anche il sindaco di Bagheria”

“Ho intenzione di incontrare il sindaco di Bagheria per rilanciare la cultura anche nella vostra città. Le ville settecentesche di Bagheria sono un fiore all’occhiello per tutta la Sicilia, così come il museo Guttuso che anche se non è regionale è un patrimonio culturale fondamentale”. A parlare è il neo assessore regionale alla cultura Alberto Samonà, nominato da qualche settimana dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.Ha rilasciato un’intervista esclusiva al sito “la Voce di Bagheria” per la nostra zona.Sul museo Guttuso continua: “ho intenzione di sentire la città di Bagheria per rilanciarla dal punto di vista culturale”.Il neo assessore, 48 anni, giornalista professionista, scrittore, autore di numerosi volumi, ha le idee chiare su come rilanciare la cultura e quindi anche il turismo in Sicilia, dopo la pandemia legata all’emergenza coronavirus.

Attualità

Il turismo paga un prezzo altissimo a causa del Covid. Parla la titolare di un’agenzia di viaggi di Bagheria

E’ forse il turismo e tutto il mondo che ruota attorno, il settore che ha subito la maggiore batosta legata al coronavirus. Un intero settore in ginocchio che stenta moltissimo a rialzarsi.Legate al mondo del turismo ci sono le agenzie di viaggio.Per 2 mesi sono rimaste chiuse e la ripresa non è semplice come per tutte le altre attività commerciali. Hanno visto annullati tutti i viaggi che era stato prenotati, molti legati anche ai matrimoni, che sono stati rinviati per il 90 per cento e per i quali i viaggi di nozze vengono programmati anche un anno prima.A Bagheria alcune agenzie di viaggio hanno deciso di rimanere chiuse. Difficile ripartire fra tante incertezze.

Attualità

Cronaca

Provincia e Sicilia