f Attualità | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria Attualità

 

Chiusa la visita in Cina. Avviata una serie di collaborazioni fra Bagheria e il mondo orientale

lunedì 23 Settembre 2019, 08:22  

E’ durata 5 giorni con incontri, conoscenza e scambi culturali e dichiarazioni di intenti la visita della delegazione con a capo il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli,  nella provincia dello Sichuan nel sud-ovest della Cina.
Ultima tappa dopo il summit internazionale dedicato alla produzione, trasformazione e commercializzazione del limone dove Bagheria era l’unica municipalità italiana ad essere stata invitata, il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli è stato in visita nel distretto di Tianfu, dove era già stato in visita il presidente Mattarella e dove il Governo italiano sta già collaborando con la Cina per la nascita di un distretto Italo-Cinese per la cultura e l’innovazione nell’area di nuovo sviluppo che vedrà la luce a Tianfu zona di Chengdu, città capoluogo della provincia del Sichuan.
Il distretto che accoglierà sia aziende italiane che cinesi di settori come arte, cultura, intrattenimento, fashion, alimentare e design potrebbe vedere anche Bagheria tra le protagoniste.

 

Bagheria. Il sindaco Tripoli: “il muro di villa Cutò presto sarò sistemato”

domenica 22 Settembre 2019, 09:03  

In riferimento al nostro articolo di qualche giorno fa in cui alcuni residenti lamentavano lo stato in cui versa Villa Cutò dopo il crollo del muro di cinta, interviene direttamente il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli.

 

Santa Flavia. La bella realtà dei giovani atleti dello sci nautico a Solanto

domenica 22 Settembre 2019, 08:46  

A Solanto si sta formando un gruppo di giovani campioni che se fino a qualche anno era una speranza, adesso è una certezza.

 

Bagheria. Una bambina di 10 anni seconda in una gara europea di scacchi on line

sabato 21 Settembre 2019, 14:23  

Ottimo piazzamento per una bambina di 10 anni ad una gara di scacchi on line a livello europeo.
Si tratta della giovane Dalhila Scardina che si è classificata al secondo posto.

 

Raduno di auto duetto speciale a Bagheria e Santa Flavia

sabato 21 Settembre 2019, 10:50  

Organizzato con il patrocinio di Club Alfa Romeo Duetto, Sicilia Alfa club, Unitalsi ed i i Comune di Bagheria e Santa Flavia, si svolgerà domenica 22 settembre, la terza edizione del  raduno speciale di auto duetto “speciale”.

 

Bagheria. Pietro Galioto “dannoso per il turismo il CCR vicino villa Cattolica”

sabato 21 Settembre 2019, 10:39  

La costituzione del centro raccolta provvisorio dei rifiuti solidi urbani in via San Isidoro, nei pressi dell’ex macello comunale sta creando alcune critiche da parte di imprenditori turistici e politici.
Il centro è in linea d’aria vicino a villa Cattolica, sede del museo Guttuso.

 

Bagheria. Benfante componente del tavolo tecnico presso l’assessorato regionale delle autonomie locali

sabato 21 Settembre 2019, 10:12  

Nicolò Benfante, dottore commercialista e collaboratore del sito La Voce di Bagheria, è stato nominato componente di un tavolo tecnico permanente istituito presso l’assessorato regionale delle autonomie locali a supporto degli enti locali siciliani in difficoltà finanziarie.

 

Compie oggi 193 anni la costituzione del comune autonomo di Bagheria

sabato 21 Settembre 2019, 09:58  

di Giuseppe Martorana

Compie oggi 193 anni il comune di Bagheria.
Il villaggio della Bagaria era nato subito dopo la costruzione di villa Branciforti, ora Butera, nel lontano 1658.
Ma era un borgo legato a Palermo.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. L’assessore Vella: “vicini ai titolari del Cafè Verdone”

venerdì 20 Settembre 2019, 15:16  

I titolari del Cafè Verdone di Bagheria, locale preso di mira dalle persone arrestate nell’operazione Octopus, sono stati ricevuti dal vice-sindaco e assessore alla Legalità di Bagheria, Daniele Vella.
Nel locale negli ultimi mesi si sono scatenate diverse risse e angherie varie che sono stare segnalate alle Forze dell’Ordine che già conducevano avanti le indagini relative all’operazione Octopus.
“Siamo vicini ai ragazzi, non mancheremo di supportarli ove necessario, la Bagheria civile, legale e trasparente che è rappresentata dalla quasi totalità dei cittadini bagheresi è con voi  e con le Forze dell’Ordine e la Magistratura- dice l’assessore Vella -non vi mancherà il nostro sostegno come saremo vicini a tutti i commercianti che  avranno il coraggio di raccontare, denunciare per non essere schiavi del pizzo. I giovani vanno invogliati a restare per migliorare questa terra ed investire con attività imprenditoriali  nel loro territorio senza essere vessati da chi che sia. Noi siamo tanti, loro sono pochi, pochissimi e nessuno deve avere paura se siamo tutti insieme contro malaffare, pizzo, usura, illegalità”.

 

Bagheria. Critiche di alcuni cittadini per il muro crollato 3 anni fa a villa Cutò

venerdì 20 Settembre 2019, 14:58  

Protesta da parte di alcuni residenti di via Consolare, nei pressi di villa Cutò. Le rimostranze sono legate alla situazione che è sotto gli occhi di tutti e che si riferisce al crollo di una parte del muro di cinta della settecentesca villa, avvenuto 3 anni fa e per il quale non è stato fatto ancora nulla.
Uno dei residenti commenta: “questa gabbia sul marciapiede crea grossi problemi. Ogni volta che passo devo stare attento alle macchina e all’albero che con le foglie prende quasi metà strada.”

 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Alessandra Iannì: “cosa verrà fuori dalla visita in Cina sul limone”

venerdì 20 Settembre 2019, 14:42  

La coordinatrice del gruppo “Movimentiamo Baariaa” Alessandra Iannì, con una nota, interviene sul viaggio in Cina del sindaco di Bagheria Filippo Tripoli e altri bagheresi.

 

Il maestro Di Salvo cambia vita. “Mi dedicherò allo studio e alla lettura”

venerdì 20 Settembre 2019, 09:20  

di Martino Grasso

In 42 anni di carriera scolastica ha avuto oltre mille studenti. Ha lavorato con loro con passione e dedizione e sempre con il sorriso sulle labbra.
Dai primi giorni di settembre è in pensione. E’ uno dei maestri che più di altri ha lasciato un segno. Si tratta di Giuseppe Di Salvo, 66 anni, noto anche per la sua omosessualità conclamata e vissuta alla luce del sole.
Di Salvo ha trascorso 42 anni della sua vita dietro la cattedra della scuola elementare Giuseppe Bagnera.
E’ noto a Bagheria per le sue battaglie omosessuali. Ha fondato il “Fuori” negli anni 70, quando in pochi affrontavano il problema.
Eppure, le sue tendenze sessuali non hanno mai intaccato la sua professione.
E’ stato sempre apprezzato per le sue doti umane e per il suo modo di rapportarsi con i bambini.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

 

 

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 34)