f Cronaca | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Ficarazzi. Sequestrati 19 mila flaconi igienizzanti senza etichette. Due persone denunciate

martedì 7 Aprile 2020, 11:03  

La Guardia di Finanza ha sequestrato in un’impresa all’ingrosso di prodotti per la casa, 19 mila flaconi di gel igienizzanti, senza etichetta, che stavano per essere immesse nel mercato.
L’operazione è scattata a seguito di un controllo avvenuto in un minimarket a Trabia, dove sono stati trovati 15 flaconi con etichette con diciture ingannevoli circa la provenienza del prodotto.
Il titolare dell’esercizio commerciale di Trabia è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di vendita di prodotti industriali con segni mendaci mentre al titolare dell’azienda distributrice di Ficarazzi è stata contestata la violazione della specifica fattispecie prevista dal regolamento comunitario, punita con la sanzione amministrativa che può arrivare fino a 30.000 euro.
L’operazione dei Finanzieri del Gruppo di Termini Imerese, era tesa ad intensificare i controlli, che erano volti a verificare il pieno rispetto delle misure adottate dal Governo per il contenimento dell’epidemia da COVID-19.

 

Altavilla Milicia. Sequestrati flaconi di disinfettante senza etichetta. Multe al titolare

venerdì 27 Marzo 2020, 12:18  

I Finanzieri del Gruppo di Termini Imerese, nell’ambito dei controlli agli esercizi commerciali che in questi giorni si sono intensificati per garantire il rispetto delle norme in vigore volte al contrasto della diffusione dell’epidemia da Covid19, hanno effettuato presso un supermercato di prodotti alimentari, ad Altavilla Milicia, un sequestro di flaconi di disinfettante gel venduti senza alcuna etichetta.

 

Palermo. Otto persone scoperte a giocare a carte e bere in un garage

mercoledì 25 Marzo 2020, 14:14  

Otto persone sono state denunciate dai carabinieri di Palermo perchè sorpresi all’interno di un garage a giocare a  carte, disattendendo le disposizioni in piena emergenza Coronavirus.

 

Bagheria. Arrestati due giovani per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Altri sei denunciati

giovedì 19 Marzo 2020, 17:22  

Con l’accusa di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, gli agenti del commissariato di Bagheria hanno arrestato 2 giovani e ne denunciato altre 6. In manette sono finiti G.C., di anni 21  e M. V. S.,  di anni 22,  entrambi residenti a Bagheria.

 

Bagheria. Arrestati due giovani per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Altri sei denunciati

giovedì 19 Marzo 2020, 17:13  

Con l’accusa di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, gli agenti del commissariato di Bagheria hanno arrestato 2 giovani e denunciato altre 6.
In manette sono finiti G.C., di anni 21  e M. V. S.,  di anni 22,  entrambi residenti a Bagheria.
Ieri sera i poliziotti nel corso di un controllo finalizzato al rispetto delle norme contro il diffondersi del virus Covid-19,  hanno notato in strada un assembramento di persone intente a consumare bevande alcooliche.
Gli agenti si sono fermati per procedere ad identificare le persone presenti che erano in evidente stato di ebbrezza alcolica. Uno di loro, M.V.S. è fuggito, facendo perdere le proprie tracce, ma inutilmente, visto che era stato già riconosciuto dagli agenti per i suoi numerosi precedenti e per essere sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora, con permanenza in casa dalle 20.00 alle ore 6.30. Dopo aver denunciato tutti i presenti (sei giovani residenti a Bagheria) per l’inosservanza dei provvedimenti dell’autorità ed averli invitati ad allontanarsi dal posto e raggiungere le rispettive abitazioni, i poliziotti nel riprendere il loro servizio hanno incrociato uno di loro, G.C., che si è rivolto agli agenti con ingiurie e minacce.

 

Casteldaccia. Sequestrate numerose mascherine illegali ad una ditta. Denunciate due persone

martedì 17 Marzo 2020, 10:31  

Un’impresa di Casteldaccia che si occupava della produzione di imbottiture per feretri, aveva deciso di vendere mascherine contro il coronacvirus illegali.

 

Bagheria. Arrestato un uomo di 38 anni con l’accusa di aggressione violenta a mano armata

venerdì 13 Marzo 2020, 14:42  

Gli agenti del commissariato di Bagheria hanno notificato un provvedimento di arresto per un 38enne, pregiudicato, di Nocera Inferiore ma residente a Bagheria. L’uomo si sarebbe reso protagonista di un grave episodio di violenza, a mano armata, motivato da ragioni di giustizia sommaria, nei confronti di un concittadino bagherese, risalente al 2018.

 

Casteldaccia. Arrestate due persone per spaccio di marijuana. Sequestrate 561 piantine

sabato 7 Marzo 2020, 10:17  

Avevano allestito una serra per la coltivazione “indoor” di marijuana. M sono finiti manette.
I carabinieri di Palermo, durante un servizio antidroga a Casteldaccia, hanno arrestato per il reato di coltivazione, detenzione ai fini di spaccio e furto aggravato T.s. 42enne e P.a. 46enne, già noti alle forze dell’ordine.

 

Operazione della Guardia di Finanza contro 24 persone. Intascati contributi illecitamente

mercoledì 4 Marzo 2020, 08:57  

I finanzieri del Nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo, nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Palermo nei confronti di 24 soggetti, di cui 4 sottoposti a custodia cautelare in carcere, 12 ristretti agli arresti domiciliari, 8 sottoposti all’obbligo di dimora nel comune di residenza con contestuale obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 
Coinvolto il bagherese Antonio Cosimo D’Amico di 55 anni, all’epoca dei fatti a capo dell’IPA di Palermo.
Con il medesimo provvedimento il G.I.P. ha disposto il sequestro preventivo di 14 imprese, 3 delle quali con sede all’estero (Ungheria, Austria e Romania), per un valore di circa 24 milioni di euro, nonché il sequestro, anche per equivalente, di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili per oltre 12,5 milioni di euro, pari all’ammontare dei contributi pubblici indebitamente percepiti. Bloccata, inoltre, l’erogazione di contributi indebiti per ulteriori 3,5 milioni di euro.

 

Bagheria. Aggressione verbale e schiaffi ad un medico del Pte. Responsabili due giovani

lunedì 2 Marzo 2020, 13:09  

Ancora un’aggressione ad un medico del Pte di Bagheria.
Due giovani ieri sera si sono presentati nella struttura sanitaria in via Papa Giovanni. Uno dei due aveva una ferita probabilmente d’arma da taglio ad una mano.

 

Palermo. Agli arrestati due consigli comunali e 5 fra ex dipendenti e imprenditori

sabato 29 Febbraio 2020, 13:43  

I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e i carabinieri del Reparto Operativo di Palermo hanno notificato la misura cautelare degli arresti domiciliari a due consiglieri comunali di Palermo, due funzionari del Comune, un architetto e due imprenditori. Sono accusati, a vario titolo, di corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio, corruzione per l’esercizio della funzione e falso ideologico in atto pubblico.

 

Belmonte Mezzagno. Ucciso a colpi di pistola un uomo di 45 anni

venerdì 28 Febbraio 2020, 10:01  

Omicidio a Belmonte Mezzagno.
Agostino Alessandro Migliore, 45 anni, è la terza vittima in poco più di un anno nel piccolo paese in provincia di Palermo. 
I killer lo hanno atteso sotto casa, in via Togliatti, una stradina stretta, e hanno fatto fuoco mentre a bordo della sua Audi.