f Cronaca | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Bagheria. Rinviati a giudizio il sindaco Cinque e tutti gli altri imputati. Il processo il 18 gennaio

martedì 23 ottobre 2018, 20:38  

Il Gup Ernesto Bencivinni ha accolto la richiesta della Procura di Termini Imerese, rinviando a giudizio il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque e tutti gli altri imputati.

Il processo inizierà il 18 gennaio del prossimo anno.
L’accusa per il sindaco è falso ideologico, turbata libertà degli incanti, violazione del segreto d’ufficio e abuso d’ufficio.
A processo anche tutti gli altri indagati, mentre è stata stralciata e rinviata a novembre la posizione di Salvatore Asaro, che ha scelto il rito abbreviato.
L’inchiesta riguarda anche alcuni imprenditori, funzionari comunali, l’ex assessore ai Lavori pubblici, un vigile urbano e l’ex commissario della città metropolitana. Dopo la richiesta della Procura sono cominciate le discussioni dei legali. Il sindaco è difeso dagli avvocati Antonio D Leonardo e Vincenza Scardina che avevano chiesto il non luogo a procedere.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Si picchiano violentemente. Tre arresti
e una denuncia per rissa

domenica 21 ottobre 2018, 14:36  

Sono stati necessari numerosi agenti del commissariato per dividere 4 persone che se le stavano dando di santa ragione.
Con l’accusa di rissa aggravata gli agenti del commissariato di polizia di Bagheria hanno arrestato in flagranza di reato i bagheresi F.P di 19 anni, F.G.P. di 57 anni, C.V. di 59 anni, tutti responsabili del delitto di rissa aggravata, e denunciato, per lo stesso reato, un 16enne.
Gli agenti del Commissariato di Bagheria venerdì pomeriggio si sono recati in corso Butera dove era stata segnalata una rissa tra un gruppo di persone.
Al loro arrivo sul posto c’erano un centinaio di persone in strada che urlavano ed un gruppetto di altre quattro persone che si picchiavano violentemente.
Con l’ausilio di altri colleghi, nel frattempo sopraggiunti, hanno cercato con fatica di dividerli.

 

Bagheria. Donna aggredita da un pitbull in corso Baldassare Scaduto

giovedì 18 ottobre 2018, 15:42  

Nuova aggressione da parte di un cane nei confronti di un essere umano.
E’ accaduto oggi in via Baldassarre Scaduto, la strada che collega Bagheria con Aspra, dove una signora, è stata aggredita da un pitbull. La donna è stata morsa dal cane che le ha quasi staccato un dito della mano.

 

Bagheria. La Guardia di Finanza sequestra beni di due fratelli per bancarotta

mercoledì 17 ottobre 2018, 14:27  

I finanzieri della compagnia di Bagheria hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo per bancarotta fraudolenta sui beni societari di un fratello e una sorella, A.A. e R.A.,titolari di due società operanti nel settore della lavorazione di prodotti ittici a Bagheria.  

 

Bagheria. L’avvocato Zizzo: “la Procura ha confermato la discriminazione razziale”

martedì 16 ottobre 2018, 18:56  

exIn merito alla notizia degli arresti domiciliari dell’autore dell’aggressione al giovane nigeriano avvenuto lo scorso 31 agosto a Bagheria, interviene il suo avvocato, Bonaventura Zizzo.
“L’ordinanza spiccata dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese -dice l’avvocato Zizzo-, con cui, nei confronti di uno degli aggressori di Fredrick Omonzokpia, sono stati disposti gli arresti domiciliari, è una prima importante conferma di carattere giudiziario, in ordine alla rilevante gravità dei fatti subiti dalla persona offesa e alla loro inequivocabile connotazione di discriminazione razziale.” 

 

Bagheria. Agli arresti domiciliari l’autore del ferimento del nigeriano

martedì 16 ottobre 2018, 17:21  

Su disposizione del Tribunale di Termini Imerese, è finito agli arresti domiciliari,  l’autore del pestaggio messo a segno ai danni del giovane nigeriano Frederick Omonzokpia, avvenuto il 31 agosto in via Mattarella.

 

Porticello. Due diportisti in avaria, salvati dagli uomini della Capitaneria

giovedì 11 ottobre 2018, 15:32  

La loro imbarcazione si era fermata per un’avaria a circa 4 chilometri dalla costa, ma grazie all’intervento degli uomini del Circomare di Porticello sono stati tratti in salvo.

 

Arrestato imprenditore per frode all’erario. Indagate altre 6 persone

martedì 9 ottobre 2018, 17:11  

La Guardia di Finanza ha arrestato Giuseppe Salamone, 49 anni, imprenditore di Bagheria del settore dei trasporti. Sotto sequestro finiscono le società Salamone Group, Transervice Scarl e Transport’s World Scarl.

 

Bagheria. Arrestato dalla polizia, deve scontare 5 anni per una pena definitiva

martedì 9 ottobre 2018, 16:02  

Gli agenti del commissariato di polizia di Bagheria hanno arrestato ad Aspra, un uomo di 34 anni su disposizione del Tribunale di Palermo.
Si tratta di Carlo Bartolone, 34 anni, che dovrà scontare una pena definitiva di 5 anni, per rapina e sequestro di persona, reati commessi nel 2011.  

 

Casteldaccia. Arrestati due giovani che rubavano cavi elettrici da un albergo

sabato 6 ottobre 2018, 10:43  

I Carabinieri di Casteldaccia hanno arrestato due giovani palermitani: L.B.V.  e L.A. e di 22 e 20 anni, mentre stavano rubando un ingente quantitativo di cavi elettrici dall’interno dell’Hotel Solunto lungo a strada statale 113.

 

Bagheria. Giudizio immediato per due fratelli accusati di violenza sessuale su due ragazze

lunedì 1 ottobre 2018, 09:39  

Giudizio immediato per due fratelli di Bagheria, arrestati il 24 luglio scorso, accusati di avere abusato sessualmente su due sorelle, una minorenne all’epoca dei fatti ed entrambi con problemi psicologici.

 

Turista scippata in diretta a Palermo. L’appello ai cittadini di Gianluca Calì (video)

giovedì 27 settembre 2018, 15:40  

L’imprenditore casteldaccese Gianluca Calì, noto per l’impegno antimafia, attraverso la sua pagina facebook, ha postato un video in cui vengono riprese le fasi di uno scippo e invita chi conosce l’identità dello scippatore a denunciarlo ai carabinieri.