f Cronaca | La Voce Di Bagheria - Part 3

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Casteldaccia. Arrestati il sindaco Di Giacinto,
2 assessori, un funzionario e un geometra

giovedì 5 Dicembre 2019, 10:14  

Terremoto giudiziario a Casteldaccia dove questa mattina sono finiti agli arresti domiciliari 5 persone, fra cui il sindaco Giovanni Di Giacinto e il vice sindaco Giuseppe Montesanto, l’assessore Maria Tomasello, la funzionaria Rosalba Buglino e il geometra Salvatore Merlino.
Alla base del provvedimento ci sarebbe un giro di mazzette incassate sotto forma di assunzioni per parenti e amici nelle aziende.
In cambio gli imprenditori avrebbero ottenuto commesse comunali: dagli incarichi nei servizi sociali per il sostegno ai disabili alla raccolta dei rifiuti, al rilascio di concessioni edilizie.
I carabinieri della compagnia di Bagheria, coordinati dalla procura di Termini Imerese, su ordine del giudice per le indagini preliminari, hanno arrestato il sindaco di Casteldaccia, Giovanni Di Giacinto, il suo vice Giuseppe Montesanto, l’assessore alla Pubblica istruzione Maria Tomasello, la funzionaria Rosalba Buglino e il geometra Salvatore Merlino.

 

Porticello. Rinviati a giudizio per aggressione contro militari della guardia costiera

sabato 30 Novembre 2019, 14:44  

Sono stati rinviati a giudizio tre persone, residenti a Palermo, che lo scorso mese di giugno aggredirono un militare della guardia costiera di Porticello.

 

Bagheria. Irregolarità in un distributore di benzina. Due persone denunciate alla Procura

martedì 26 Novembre 2019, 09:39  

finanzieri della compagnia di Bagheria, hanno sequestrato un distributore di benzina e denunciato due persone.

 

Bagheria. Incidente stradale in via Città di Palermo.
Ferite due donne

venerdì 22 Novembre 2019, 10:19  

Incidente stradale questa mattina, intorno alle 7,30, in via Città di Palermo.
Due auto si sono scontrate e due donne sono rimaste ferite.

 

Bagheria. Ritrovato un orecchio a piazza Leonardo da Vinci. Era di gomma

venerdì 22 Novembre 2019, 10:08  

Insolito ritrovamento questa mattina a piazza Leonardo da Vinci, nelle vicinanze dell’ingresso della scuola elementare Bagnera.
Un passante ha rinvenuto a terra un orecchio.

 

Cinque vittime in una ditta di giochi d’artificio a Barcellona Pozzo di Gotto

giovedì 21 Novembre 2019, 13:24  

Sono 5 le vittime della tragedia avvenuta ieri pomeriggio a Barcellona Pozzo di Gotto. Nell’esplosione all’interno di una ditta di fuochi d’artificio a barcellona Pozzo di gotto, nel messinese.

 

Bagheria. Gli agenti della polizia municipale hanno sequestrato scarpe taroccate al mercatino

giovedì 21 Novembre 2019, 12:55  

Ancora un sequestro da parte degli agenti della polizia municipale di Bagheria.
Dopo avere sequestrato circa 3 quintali di frutta e verdura che venivano venduti abusivamente, ieri è stata la volta 
del sequestro di merce contraffatta.

 

Bagheria. Tre quintali di frutta e verdura sequestrati della polizia municipale

martedì 19 Novembre 2019, 15:30  

Tre quintali di frutta e verdura sono stati sequestrati dalla polizia municipale.
Gli agenti durante un controllo sul commercio ambulante non autorizzato, ha effettuato il sequestro di frutta e verdura di stagione di vario genere.

 

Bagheria. Morto Gioacchino Fricano. Era rimasto gravemente ferito a Caronia

mercoledì 13 Novembre 2019, 19:37  

di Martino Grasso

Dopo 13 giorni di agonia, è morto per le gravi ferite riportate, Gioacchino Fricano, bagherese, l’uomo di 56 anni rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto sul lavoro, a Caronia, in provincia di Messina.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Morto Gioacchino Fricano. Era rimasto gravemente ferito a Caronia sul lavoro

mercoledì 13 Novembre 2019, 11:09  

di Martino Grasso

Dopo 13 giorni di agonia, è morto per le gravi ferite riportate, Gioacchino Fricano, bagherese, l’uomo di 56 anni rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto sul lavoro, a Caronia, in provincia di Messina.
Il cuore di Fricano ha cessato di battere questa mattina intorno alle 5,00, all’ospedale Ismett di Palermo, dove era stato ricoverato a seguito delle gravissime condizioni.
L’incidente era avvenuto la mattina del 31 ottobre scorso, a Marina di Caronia.
Fricano era rimasto gravemente ferito a seguito del ribaltamento del trattore con cui stava lavorando in un podere di sua proprietà.
Ancora non è stato possibile ricostruire la dinamica esatta dell’incidente.
Lo sfortunato, a causa dell’improvviso ribaltamento del mezzo agricolo era rimasto gravemente ferito. Subito dopo l’incidente era scattato l’allarme. Sul posto sono subito giunti i soccorritori del 118 a bordo di un’ambulanza, Delta 29, arrivata dal distaccamento di Santo Stefano Camastra con i medici Salvo Campione ed Antonino Vadalà ed i soccorritori professionali Antonio Scudieri e Vito Salerno.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Casteldaccia. Sequestrata un’area di 7.700 mq per la gestione abusiva di rifiuti

mercoledì 13 Novembre 2019, 10:47  

Avrebbero gestito abusivamente, anche attraverso operazioni non autorizzate, quantitativi di rifiuti speciali non pericolosi, come terre e rocce di scavo.
Per questo motivo con l’accusa di gestione abusiva di rifiuti speciali sono indagati i componenti del consiglio amministrativo di una società che opera nel settore “movimento terra” e il direttore dei lavori.

 

Bagheria. Colpito da un infarto muore mentre si trovava nei pressi di via Quattrociocchi

sabato 9 Novembre 2019, 16:40  

Si è sentito male mentre era nei pressi di via Quattrociocchi, si è accasciato a terra ed è morto.
Ha destato sgomento la morte improvvisa di un uomo di 56 anni, Giuseppe Sanfilippo, stroncato da un malore, pare un infarto, avvenuto venerdì sera, intorno alle 20,00.
A nulla sono serviti i soccorsi arrivati subito dopo. Dopo la tragedia sono accorse alcune persone che non hanno potuto prestare nessun tipo di aiuto. L’uomo è rimasto a terra senza vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bagheria e un’ambulanza.
Giuseppe Sanfilippo era molto conosciuto a Bagheria. Chi lo ha conosciuto lo ricorda come una perso a tranquilla e serena. Subito dopo la tragedia sono arrivati i familiari, fra cui la figlia. 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});