°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 7th 2023, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

martedì 7 Febbraio 2023

martedì 7 Febbraio 2023

Bagheria. Incontro al Bocs con il deputato regionale Claudio Fava: “la Sicilia merita di cambiare”

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
n
4 minuti

Il deputato regionale siciliano Claudio Fava è stato ospite del Bocs, in via Piersanti Mattarella, a Bagheria, in vista delle primarie della sinistra, previste per il 23 luglio, in relazione alle elezioni regionale di fine ottobre. Con lui ha dialogato l’architetto Antonio Belvedere, candidato a sindaco di Bagheria, 3 anni fa, per la lista “Cento passi”.
All’incontro ha partecipato un buon numero di persone che ha occupato tutti i posti disponibili.
Claudio Fava componente commissione antimafia, ha puntato il dito contro l’attuale gestone della Sicilia.
“Questa terra merita di essere cambiata -ha detto- Io voglio vincere queste elezioni. In questi 5 anni ho capito che ci sono persone che vogliono mettersi sulle spalle il futuro della Regione. Noi non vogliamo essere una somma di partiti, ma rappresentare persone perbene.”

Ha snocciolato fatti e circostanze.
“Musumeci 5 anni fa disse “sono un fascista ma sono una persona perbene”. Ho le mani pulite. Si presentò come uomo libero. Dopo 5 anni sono state messe da parte le riforme. Nel settore dei rifiuti non è cambiato niente. 5 anni fa c’erano 3 discariche private e adesso sono sempre le stesse. Oggi ci sono le risorse per cambiare. Ci sono disponibili 35 milioni di euro. L’attuale governo ha inviato al governo europeo un piano di rifiuti che però è stato rimandato indietro. Occorre una nuova visione per pensare una nuova Sicilia. Non possiamo più assumere dirigenti. Musumeci ha firmato un accordo per non assumere fino al 2024. Ma in questo modo abbiamo ridotto la spesa, ma il personale è dimezzato.”

Fava parla di altre emergenze, come quella dell’Ast, dove 3 anni fa vennero assunti 11 autisti Marineo, lo stesso paese del direttore generale dell’Ast, e qualche mese fa ci fu anche un’inchiesta giudiziaria.

“C’è stata un’inchiesta della Procura. Ma il direttivo non è stato rimosso. La metà è ancora al suo posto. Ogni scelta seria in Sicilia non viene fatta. E la colpa è anche dell’opinione pubblica che è distratta.”

Il deputato regionale parla anche di futuro.
“Bisogna chiedersi cosa vogliamo farne della Sicilia nei prossimi 10 anni. Servono programmi e progetti. I soldi ci sono e possono essere spesi. Ci sono fondi per il fotovoltaico. Ma gli imprenditori sono del nord. Non possiamo pensare che così è stato e così sarà. Dobbiamo scrollarci di dosso questo modo di pensare. Negli ultimi anni la formazione ha puntato solo su figure specifiche, come pizzaioli e parrucchieri. Ma non possiamo avere solo pizzaioli e parrucchieri.”

Claudio Fava ha anche parlato dell’enorme patrimonio di cui dispone la Sicilia e dei collegamenti.
“Abbiamo un patrimonio culturale straordinario che va rivalutato. In Sicilia si parla dello stretto ma abbiamo ancora un solo binario. C’è la possibilità di riscattarci. Dobbiamo puntare sull’orgoglio dei siciliani.”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 7th 2023, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %