Terremoto Emilia Romagna. Sono 17 i morti e migliaia i senza tetto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

ROMA – Sono 17 le vittime del terremoto di ieri in Emilia. In mattinata è stato recuperato ed identificato l’ultimo disperso. Si tratta dell’operaio Biagio Santucci, morto – insieme ad altri tre compagni – nel crollo dell’azienda Haemotronic a Medolla (Modena). La procura di Modena ha aperto un’inchiesta.
Il presidente della Repubblica ha sottolineato l’inadeguatezza delle politiche di prevenzione ed ha invitato a lavorare senza attardarsi in polemiche “strumentali” sulla parata militare di sabato. Cgil, Cisl e Uil hanno rinviato la manifestazione nazionale programmata per il 2 giugno. Intanto, il Consiglio dei ministri ha varato le misure d’emergenza: rinvio a settembre dei versamenti fiscali, aumento di 2 cent dell’accisa sulla benzina, deroga al patto di stabilità per i Comuni. Nelle aree colpite ferve l’attività dei soccorritori.


L’aumento delle accise sui carburanti, benzina e gasolio, deciso dal consiglio dei ministri per far fronte all’emergenza terremoto dovrebbe scattare immediatamente, dalla mezzanotte di oggi.
L’aumento durerà “fino al 31 dicembre 2012”, secondo quanto ha annunciato il viceministro dell’Economia, Vittorio Grilli, nel corso del question time. (ansa)

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 30th 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %