giovedì 21 Gennaio 2021

Bagheria. La stagione degli omicidi del 1982 rievocata ieri sera con "L'estate che sparavano" (video)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

E’ stato presentato ieri sera il libro “l’estate che sparavano” di Giorgio D’Amato, alla libreria Interno 95 di via Dante. Il libro, di cui abbiamo parlato qualche settimana fa,  racconta la terribile stagione del 1982, quando fra Bagheria, Casteldaccia e Altavilla Milicia vennero uccise, nel giro di una settimana, 15 persone. La presentazione di ieri ha avuto un momento di dialogo fra D’Amato e l’imprenditore Tommaso Tomasello e un’altra in cui sono stati interpretati da giovani attori, dei pezzi del libro.
Su uno schermo venivano proiettate le immagini delle persone uccise e i titoli dei giornali dell’epoca.
Vediamo una parte della performance di ieri sera e l’intervista a Giorgio D’Amato.
 

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Gennaio 21st 2021, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 22
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %