°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 22nd 2024, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

sabato 22 Giugno 2024

sabato 22 Giugno 2024

Bagheria. Avviata una petizione di firme per la riapertura della farmacia “Villarosa”

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
dcca fb b b effebebc
martino grasso
martino grasso
3 minuti

Una raccolta di firme per chiedere la riapertura della farmacia “Villarosa”, in via Mole, chiusa da 2 mesi.
Sono circa 800 le persone che finora sono andari a firmare la petizione.
La raccolta firma è stata avviata da alcuni giorni e sarà inoltrata ai consiglieri comunali del comune di Bagheria affinchè, il consiglio comunale approvi la delibera sulla riperimetrazione del territorio.

Solo così la farmacia potrà riaprire i battenti. La struttura è stata costretta a rimanere chiusa dall’otto agosto scorso, per un vizio di forma, a seguito del ricorso al Tar Sicilia, presentato da altre 3 farmacie che si trovano nel territorio bagherese.
Il giudice accolse il ricorso e la farmacia “Villarosa”, nel giro di appena 5 giorni, dovette chiudere, stabilendo altresì che la chiusura non determinava “alcun danno per l’interesse pubblico alla continuità e regolarità del servizio farmaceutico”.
Nel frattempo i titolari, difesi dagli avvocati Quintino Lombardo e Giovanni Immordino, hanno proposto ricorso al CGARS, ed in attesa della sentenza le porte della farmacia restano chiuse, confermando, in via cautelare, la sentenza del Tar.

La chiusura della farmacia ha provocato notevoli danni anche di carattere economico non indifferenti agli interessati. Nella struttura infatti, oltre ai tre titolari, lavorano anche 4 dipendenti.
Affinchè la struttura riapra, è infatti necessario che il consiglio comunale approvi la delibera con cui venga effettuata la nuova riperimetrazione e si superino i vizi di forma che avevano costretto la struttura a chiudere.
Lo scorso 23 settembre è stato diffidato il Comune di Bagheria affinchè la delibera venisse approvata entro un mese, pena la richiesta di risarcimento.
I titolari, Aida Runfola, Giuseppe Sciascia e Arianna Greco, rivolgendo un appello ai consiglieri comunali affinchè approvino la delibera, necessaria per la riapertura: “siamo temporaneamente chiusi -dicono- speriamo che la politica metta da parte gli interessi privati e pensi agli interessi della cittadinanza.”
La farmacia aprì nel marzo del 2019, dopo avere ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie. Nel 2012, per effetto di una legge votata in Parlamento, il numero delle farmacie nel territorio venne ampliato: a Bagheria le sedi passarono da 12 a 17. Le farmacie di nuova istituzione vennero messe a concorso e via via assegnate. Dopo avere ottenuto tutte le autorizzazioni, in via Mole sorse la farmacia “Villarosa”.
In poco tempo la struttura divenne punto di riferimento per gli abitanti della zona.
Adesso in molti sperano che la farmacia possa riaprire anche attraverso la raccolta delle firme.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 22nd 2024, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %