°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 23rd 2024, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 23 Giugno 2024

domenica 23 Giugno 2024

Bagheria. Filippo Tripoli confermato sindaco. Ha avuto oltre il 71% devi voti. “Siamo stati coerenti”

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
n
3 minuti

E’ ufficiale: Filippo Tripoli si è riconfermato sindaco.
Ha vinto con una maggioranza schiacciante: con oltre il 70%. Il 71,40 % per l’esattezza.
La sua vittoria non era in dubbio, ma forse nessuno pensava ad una vittoria così netta.
E come 5 anni fa, Tripoli esce vincitore fin dal primo turno, evitando il ballottaggio e le sue insidie.
E come nel 2019 ha vinto al primo turno.
Il sindaco uscente era sostenuto dalle liste: “Libertà cambio rotta”, “Uniamo Bagheria”, “Base popolare”, “Si cambia, Sarà migliore”, “Bagheria Città aperta”, “Bagheria al centro” e Bagheria popolare”. Alla fine le percentuali sono state ampie e non accettano repliche: è stato rieletto con il 71,40%, a seguire Tommaso Gargano con il 17,65%, sostenuto da 4 liste di centro destra: “Forza Italia”, “Movimento Siciliano d’Azione” e “L’Aquilone”. Subito dopo è arrivata Pina Provino, sostenuto dalla Nuova Democrazia Cristiana con il 6,97% dei voti e infine Rosario Giammanco con la lista civica “Bagheria Libera” con il 3,98% dei voti. L’affluenza alle urne è stata in media con il resto del paese.
Tripoli ha commentato il dato finale con equilibrio: “per me questa vittoria è una grande responsabilità. Siamo stati coerenti e abbiamo mantenuto la connotazione della lista civica. Abbiamo vinto perchè guardiamo in faccia le persone. Ringrazio tutta la coalizione.”

Non sono ancora noti i nomi dei nuovi 24 componenti del consiglio comunale, anche se appare netta la maggioranza di cui potrà disporre Tripoli, che potrebbe contare fino a 18 consiglieri comunali, che gli garantirebbero la stabilità anche nella sala “Antonio Gargano” a palazzo Ugdulena.
Nei prossimi giorni dovrà definire la squadra della giunta comunale che lo affiancherà. In campagna elettorale aveva nominato quali assessori: Antonella Insinga, Vincenzo Mineo, Biagio Sciortino e Marino Domino, che potrebbero essere riconfermati o sostituiti e comunque integrati con altri tre componenti.
Le dichiarazioni degli avversari politici
Escono sconfitti i tre antagonisti, che speravano ovviamente in un risultato migliore.
Tommaso Gargano che come secondo, entrerà in consiglio comunale, riconosce la sconfitta e si limita a dire: “buon lavoro al sindaco Tripoli.”
Contenta del risultato finale Pina Provino: “siamo soddisfatti del risultato, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Grande affermazione del partito e di identità politica.”
Anche Rosario Giammanco si è complimentato personalmente con Tripoli: “sono andato a trovarlo e gli ho augurato buon lavoro.”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 23rd 2024, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %