°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 1st 2023, mercoledì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

mercoledì 1 Febbraio 2023

mercoledì 1 Febbraio 2023

Bagheria. Filippo Tripoli: “I positivi oscillano da 340 a 400. Ma non perdiamo il senso di comunità”

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
tripoli diretta
3 minuti

A distanza di numerosi mesi, l’ultima il 23 aprile dello scorso anno, torna il sindaco Filippo Tripoli, in diretta, sulle problematiche del covid a Bagheria e nel distretto.
“La variante onicrom -ha esordito il sindaco- è molto diffusa, ma non perdiamo il senso di comunità.
C’è chi sta utilizzando questa emergenza a fini beceri di speculazione politica. Noi lavoriamo in silenzio per la comunità.
Ringrazio tutti i medici, innanzitutto quelli all’hub vaccinale. Ringrazio anche i numerosi volontari per spirito di servizio.”
I dati.
“Su 50.511 potenziali cittadini vaccinabili,  il 79,70% sono vaccinati con la prima dosa quindi 40.257 vaccinanti; il 77,01 è vaccinato con la seconda dose, vale a dire 38.899 vaccinati e 10.254 persone non sono vaccinate, circa il 20,30% della popolazione. Con l’obbligo vaccinale per gli over 50, auspico che tutti si vaccinino e anzi invito alla vaccinazione.   
I positivi a Bagheria secondo i dati forniti dall’Asp, sono da 340 a 400 positivi, ed è un dato in aumento. Comunque i dati fra Bagheria e Palermo non sono concordi.
Si sta cercando di contenere l’epidemia. Ma non facciamo prenderci dallo scoramento.”

Scuola.
“Le mamme mi chiedono di chiuderle o di andare in dad. La scuola non è un’area di trasmissione del virus. Tornare in presenza è azzardato. Il covid sta creando notevoli danni ai nostri figli, non soltanto dal punto di vista sanitario.
La chiusura delle scuole può essere fatta nelle zone arancione e noi non lo siamo.
Ci siamo riuniti in questi giorni con gli altri sindaci. La soluzione è quella di posticipare l’inizio della scuola dal 10 al 13 gennaio. E probabilmente sarà prolungata.
Va comunque detto che questa variante, malgrado il numero di positivi aumenti, è molto meno aggressiva.”
Il sindaco conclude invitando tutti a vaccinarsi e ha comunicato che il 28 gennaio si vaccinerà per la terza dose.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 1st 2023, mercoledì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %