°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 16th 2024, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 16 Giugno 2024

domenica 16 Giugno 2024

Casteldaccia. Archiviazione per l’ex sindaco Spatafora ed altri 4 per la tragedia del 2 novembre 2018

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
villetta tragedia maltempo casteldaccia
3 minuti

Il GIP di Termini Imerse Angela Lo Piparo ha archiviato la posizione dell’allora sindaco Fabio Spatafora, dell’ingegnere Alfio Tornese, di Rosalba Buglino, di Michele Carapitissi e Concetta Scurria tutti indagati per il reato di omicidio colposo plurimo per la vicenda relativa all’esondazione di Casteldaccia, avvenuta la sera del 2 novembre 2018, in cui persero la vita 9 persone, fra cui due bambini.
Gli imputati erano difesi dagli avvocati Francesco Paolo Sanfilippo, Fabio Vanella, Giovanni Di Benedetto, Enrico Sorgi, Mauro Torti, e Marco D’Alessandro.
Nel corso delle indagini preliminari era stata disposta una perizia con le forme dell’incidente probatorio. A seguito di ciò la Procura aveva emesso l’avviso di conclusione delle indagini nei confronti di tutti gli 8 indagati. Gli avvocati di Spatafora, Tornese, Buglino, Carapitissi e Scurria hanno rappresentato le loro difese ed hanno depositato memorie al PM chiedendo l’archiviazione.

A quel punto la Procura della Repubblica dopo un’attento esame di tutta l’attività istruttoria aveva richiesto l’archiviazione al GIP per i 5 predetti indagati ed aveva disposto lo stralcio per gli altri tre indagati (l’attuale sindaco Giovanni Di Giacinto, l’architetto Maria De Nembo ed il proprietario della villetta, Antonio Pace) per i quali ha chiesto il rinvio a giudizio.
Avverso tale richiesta di archiviazione i difensori delle persone offese, familiari delle vittime, hanno proposto opposizione richiedendo un supplemento di indagini. Così si è celebrata in data 23 luglio la relativa udienza che ha visto dialetticamente contrapporsi da un lato la Procura della Repubblica ed i difensori dei 5 indagati e dall’altro i difensori delle persone offese. Il GIP ha quindi sciolto la riserva e dopo averlo escluso profili di responsabilità penale in capo ai 5 indagati ha così disposto l’archiviazione del procedimento.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 16th 2024, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %