°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 7th 2023, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

martedì 7 Febbraio 2023

martedì 7 Febbraio 2023

Conferenza stampa sull’arresto di Messina Denaro: “era ben vestito con un orologio di circa 35 mila euro”

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
conferenza stampa messina denaro
4 minuti

Almeno un centinaio di giornalisti e cineoperatori hanno assistito alla conferenza stampa tenutasi a Palermo sull’arresto di Matteo Messina Denaro, avvenuto dopo ben 30 anni di latitanza.
La conferenza stampa è stata tenuta dal gota dei carabinieri regionali.
E’ stato il procuratore Maurizio De Lucia ad avere introdotto la conferenza.
Abbiamo catturato l’ultimo stragista responsabile delle stragi del 1992-93 -ha detto in apertura De Lucia- Siamo particolarmente orgogliosi del lavoro portato a termine questa mattina che conclude un lavoro lungo e delicatissimo. Siamo particolarmente orgogliosi per questo lavoro che ci ha consentito di arrestate l’ultimo boss stragista di Cosa nostra. È un debito che la Repubblica aveva con le vittime della mafia che in parte abbiamo saldato.”
E’ stato ribadito che la cattura è arrivata a seguito di indagini classiche. Si è cercato di seguire le tracce di Andra Bonaventura, l’uomo di cui Messina denaro aveva preso l’identità.
Poi con un lavoro certosino si è arrivati alla certezza che questa mattina il latitante era all’interno della clinica ed è stato catturato.

E’ stato anche sottolineato che Matteo Messina Denaro era in buona salute, compatibilmente con la sua malattia, un tumore per il quale è stato operato lo scorso anno.
Nel corso della conferenza stampa è stato aggiunto che era ben vestito e aveva al polso un orologio del valore di circa 35 mila euro.

Il procuratore De Lucia ha aggiunto che Matteo Messina Denaro è stato catturato “senza ricorso alla violenza e senza manette è un segno importante per un paese democratico.”

Il comandante del Ros Pasquale Agelosanto ha detto che i carabinieri hanno lavorato anche durante le feste natalizie per raggiungere il risultato della cattura.

“È il risultato di un lavoro corale che si è svolto nel tempo, che si è basato sul sacrificio dei carabinieri in tanti anni. L’ultimo periodo, quelle delle feste natalizie, i nostri lo hanno trascorso negli uffici a lavorare e a mettere insieme gli elementi che ogni giorno si arricchivano sempre di più e venivano comunicati. La Procura era aperta anche all’antivigilia, è stato uno sforzo corale.”
De Lucia ha aggiunto che “allo stato non abbiamo elementi per parlare di complicità del personale della clinica anche perchè i documenti che esibiva il latitante erano in apparenza regolari, ma le indagini sono comunque partite ora». Lo ha detto il procuratore di Palermo Maurizio de Lucia alla conferenza stampa sulla cattura di Messina Denaro.”

Sulle fasi della cattura è stato detto che Matteo Messina Denaro è stato bloccato in strada, nei pressi di un ingresso secondario della clinica La Maddalena.
Quando è stato bloccato, hanno aggiunto, Messina Denaro non ha opposto alcuna resistenza e non era armato.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Febbraio 7th 2023, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %