°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 27th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 27 Novembre 2022

domenica 27 Novembre 2022

Bagheria. Ha celebrato i sessant’anni di ordinazione presbiteriale don Francesco Michele Stabile

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
n
3 minuti

Ha celebrato ieri nella Comunità di San Giovanni Bosco di Bagheria il 60° anniversario di ordinazione presbiterale, don Francesco Michele Stabile.

Qualche giorno fa in vista della ricorrenza presbiteriale aveva scritto “in questa occasione, ma direi in ogni momento della mia tarda età, due sono i pensieri che mi sono presenti: ringraziare il Signore per la gratuità del suo amore, chiedendo che mi conservi fedele al ministero di prete a servizio della chiesa che mi è madre e pregare che il suo amore misericordioso di Padre mi abbracci sempre, nonostante i miei limiti e fragilità e soprattutto le mie omissioni di ciò che avrei dovuto o potuto fare e non ho fatto. Perciò, rendendovi partecipi di questo evento sento il bisogno di affidarmi alla vostra preghiera e alla vostra misericordia se non sono riuscito a comunicarvi l’amore di Cristo e l’amore fraterno.”

Don Francesco Michele Stabile, 82 anni, da alcuni anni ha lasciato l’incarico di parroco della chiesa di Bagheria San Giovanni Bosco, per limiti di età. Non ha mai però abbandonato il suo impegno nel quartiere e in città.

Don Francesco Michele Stabile ha caratterizzato gli ultimi anni della chiesa bagherese e regionale con attività anche di carattere sociale. E’ stato promotore della marcia contro la mafia nel 1983 dopo gli omicidi che avvenivano nel triangolo della morte che coinvolgeva i comuni di Bagheria, Altavilla Milicia e Casteldaccia. Qualche mese fa è stato pubblicato un libro sulla sua attività pastorale.
Ha anche pubblicato numerosi articoli giornalistici.
Da anni il suo lavoro è stato concentrato soprattutto in un quartiere, quantomeno difficile, come contrada Monaco, lavorando in una parrocchia creata all’interno di uno scantinato.
Uomo mite e pacato, ma di altissimo spessore culturale e umano, è sempre intervenuto sui problemi della città, con riflessioni mai banali e che spesso hanno indotto a delle disamine importanti anche gli ’amministratori locali.
E’ stato e continua ad essere un punto di riferimento per tanti uomini e donne che si sono spesso rivolti a lui anche per un semplice consiglio.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 27th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %