°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 27th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 27 Novembre 2022

domenica 27 Novembre 2022

I cunti di Sicilia. “Unciti cu chiddi miègghiu i tia…” di Anna Citta

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
sicilia anttica
5 minuti

Unciti cu chiddi miègghiu i tia e appizzaci i spisi”- ricièvanu antichi! Chi bbeni a ddiri stu pruverbiu? Frequenta le persone migliori anche se ciò comporta qualche sacrificio.

Quante volte abbiamo sentito dire questa frase? Quante volte l’amico era cattivo e di mala razza? Succirieva, non tutti erano perfetti, ma noi, all’occhiu ra matri, eravamo Santa Maria Matri ri Diu, ottenevamo direttamente la santificazione senza passari dalla beatificazione.
Cosi normali per le nostre matri: “Ma cu me figghiu? Ma quannu mai, un anciluzzu!” E se poi succedeva qualcosa di brutto con un amico si sentiva dire la fatidica frase materna: ‘tu riceva io’! Non la potevo sentire! Avrei preferito morire e farmi seppellire viva.
Le nostre madri ci davano un consiglio non spassionato, ma propriu un’imposizione! La gente che dovevamo frequentare doveva essere migliore di noi in tutti cuosi: scuola, lavoro e vita sociale. Quante volte i detti corrispondevano a pura e santa virità? E poi aggiungevano: “cu nun sienti alla mamma gebbia cavusi cavusi si fa la merda”. Scusate il turpiloquio.
Questo voleva dire che le madri s’avianu a sièntiri, in tutto e per tutto. Chi non sente la madre nei suoi consigli si troverà presto nei guai.
Una madre ha sempre ragione, guai a chi la contraddiceva. Il consiglio familiare si doveva accettare, più che altro sentire, asinnò i guai erano certi. Tanto per riflettere un po’ come cambiano le abitudini ma i detti restano. E come non dimenticare il famoso detto: “un patri campa centu figghi ma centu figghi un campanu un patri”. I proverbi che parlano della famiglia sono quelli più conosciuti. Sappiamo che i modi di dire della nostra isola sono tutti affascinanti ma, quando fanno riferimenti agli affetti del cuore, suonano in un modo tutto diverso. Si tratta di spunti di riflessione utili e saggi che aiutano a riflettere su cose che a volte non si tengono in considerazione.
È sempre bello constatare che i proverbi sanno essere efficaci e incisivi perché utilizzano immagini dirette ed essenziali. Per comprendere questo proverbio, cuminciamu da una traduzione: “Un padre sostenta cento figli e cento figli non sostentano un padre”.
Questo modo di dire siciliano ci ricorda che un padre fa tanti sacrifici per crescere i propri figli e  fa di tutto per non fargli mancare nulla. Una sola persona ha, dunque, la forza di crescere anche cento figli. Al contrario, purtroppo, non tutti i figli sono così riconoscenti. Per questo motivo, anche se sono cento, non riescono a prendersi cura di una sola persona.
Certo, è un proverbio con un risvolto triste, ma il suo significato è profondo.
Ricordatevi di ciò che afferma: Un patri campa centu figghi e centu figghi nun cámpanu un patri. “E vieru è!” – rici me patri.

Anna Citta è una docente di Lingua e Letteratura Inglese. Vive a Porticello, un piccolo borgo marinaro. Ha due grandi passioni: il mare e il dialetto siciliano. Da circa 10 anni Si interesso di tradizioni popolari e di detti tipici del nostro dialetto, usi e costumi, proverbi e altro. Il suo è uno studio senza fine, una grande passione che coltiva nel tempo libero. Pensa che studiare una lingua sia il modo giusto per entrare nella vita della gente, per capire i sentimenti di un popolo e il loro modo d’essere, per sentirne gli odori, i sapori e conoscere il dolore della gente. Per questo ama la Sicilia e la sua sicilianità.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 27th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %