°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Dicembre 7th 2022, mercoledì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • GIO 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

mercoledì 7 Dicembre 2022

mercoledì 7 Dicembre 2022

I cunti di Sicilia. “Va fatti na màzzara e va sùggiti a fuimmìcula” di Anna Citta

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
sferra
anna citta
Anna Citta
5 minuti

Nei modi di dire e nei modi di fare noi siciliani siamo teatrali, esagerati, appassionati.
Spesso per dire una cosa, o per mandare un messaggio usiamo la cosiddetta ‘allusione’ cioè noi diciamo una cosa per farne intendere un’altra.

Per farvi un esempio di che cosa è un’allusione, vi riporto una frase tipica delle nostre zone: “Va fatti na màzzara e va sùggiti a fuimmìcula” o la variante “va fatti na màzzara e va ièccati rintra u puòittu” o ancora “ma va ièttati a mari cu na màzzara e cu l’acqua a nièsciri”, ironico, ma completo invito a smetterla.
Ecco spiegata l’allusione. Buttati a mare, con una zavorra al collo e nelle condizioni propizie della marea in deflusso affinchè il “suicidio” consegua effetto certo e senza ammorbare il porto. La màzzara è un sostantivo singolare femminile che deriva probabilmente dall’arabo “mazarah”. La parola ha il significato di peso, àncora, pietra che serve per l’ancoraggio, zavorra. Questo detto, o modo di dire, è tipico nelle comunità marinare, soprattutto nel nostro piccolo borgo. “Fuimmicula” significa formica, nel caso nostro facciamo riferimento allo scoglio che si trova a circa un miglio dal porto di Porticello, dove si trova la suggestiva secca. Ma tuinnannu o riscuissu, di solito sono gli amici più cari che usano questo modo di dire: “tantu ti vonnu bbièniri” che ti danno un buon consiglio. Lo dicono in questo modo per indicarti che devi toglierti di torno, o che magari quello che hai detto è cosi sconnesso che quasi quasi si sentono in dovere di mandarti a quel paese con frasi equivoche. Quante volte in preda all’ironia si pronunciano questi detti? E quante volte avete sentito dire: “un ci vunciari i cabbasisi”? Io per prima non capivo cosa erano. Lo dicevo così per dire in certi momenti, insomma nni capiemu, quannu eru arrabbiata. Ogni tantu mi soffermavo sulla frase ma non capivo. Fici una breve ricerca e finalmente truvau sti cabasisi che cosa sunnu. Anche cu sta paruola dobbiamo controllare nel vocabolario arabo. Truvau “habb haziz” dove “habb” sarebbero le bacche e la parola “haziz” significa dolce. Quindi sunnu cosi i manciari, tuberi piccolini dolciastri usati per cucinare. Ricinu che hanno il sapore simile alle mandorle amare. Ma picchì sti puvireddi vennu ammuntuati tutti i minuti, e specialmente nei momenti di incazza feroce? L’analogia con la scocciatura deriva da una questione di forma tondeggiante. Ecco svelato il mistero. Quindi putiti rumpiri i cabbasisi, ma sulu chiddi chi si mancianu, mi raccumannu!
Noi siciliani esprimiamo con tutto il cuore il nostro grande affetto, picchistu usiamo frasi da effetto. Tanto per chiarire una piccola curiosità nostrana. Agghiurnò, è l’ura ca vaiu a travagghiari!
Baciamu li manu.

Anna Citta è una docente di Lingua e Letteratura Inglese. Vive a Porticello, un piccolo borgo marinaro. Ha due grandi passioni: il mare e il dialetto siciliano. Da circa 10 anni Si interessa di tradizioni popolari e di detti tipici del nostro dialetto, usi e costumi, proverbi e altro. Il suo è uno studio senza fine, una grande passione che coltiva nel tempo libero. Pensa che studiare una lingua sia il modo giusto per entrare nella vita della gente, per capire i sentimenti di un popolo e il loro modo d’essere, per sentirne gli odori, i sapori e conoscere il dolore della gente. Per questo ama la Sicilia e la sua sicilianità.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Dicembre 7th 2022, mercoledì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • GIO 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %