°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 11th 2022, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

giovedì 11 Agosto 2022

giovedì 11 Agosto 2022

I fatti di cronaca e di attualità più importanti che hanno caratterizzato il 2021 a Bagheria e dintorni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
foto
28 minuti

Anche quest’anno, come facciamo da 9 anni, alla fine del mese di dicembre, riepiloghiamo i fatti di cronaca e di attualità che hanno caratterizzato l’anno passato a Bagheria e i paesi limitrofi.
Anche il 2021 come l’anno precedente, è stato un anno caratterizzato dalla pandemia da coronavirus. E anche Bagheria e i paesi del circondario ne hanno sofferto. Nell’anno appena passato è stato inaugurato il nuovo hub vaccinale nel palazzetto dello sport di Bagheria, con migliaia di vaccinazioni effettuate.

Gennaio
5 gennaio
E’ morta questa sera Concetta Impellitteri. Aveva 86 anni.
E’ morta all’ospedale Cervello di Palermo per le conseguenze del covid, dove era stata ricoverata domenica scorsa. Per anni ha lavorato come insegnante alle scuole elementari Bagnera di Bagheria. L’insegnamento era per lei una missione. Ha dedicato la sua vita ai bambini e ad opere caritatevoli. Ha fatto parte della Caritas e faceva parte del consiglio pastorale del Santo Sepolcro.
La maestra Concetta è stata per molti bambini degli anni 60-70-80 un vero punto di riferimento.
12 gennaio
l comune di Santa Flavia, da domani (mercoledì), diventa zona rossa a causa dell’alto numero di positivi al covid.
Sono infatti 142 i contagiati aggiornati a ieri.
Il provvedimento è stato preso dal presidente della RegioneNello Musumeci, d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, sulla base delle relazioni delle Asp competenti e sentiti i sindaci delle amministrazioni coinvolte. “La diffusione del Coronavirus nei due Comuni – spiegano dalla Regione – rende necessarie nuove misure ai fini della tutela della salute pubblica.“
24 gennaio
Il cadavere di una ragazza di 17 anni viene ritrovato in un burrone nelle campagne di Caccamo. Il ritrovamento è stato effettuato dai carabinieri della compagnia locale. La ragazza si chiamava Roberta Siragusa.
Gli investigatori sono arrivati sul posto, in contrada Monte Rotondo dopo la segnalazione di un ragazzo di 19 anni, Pietro Morreale che viene accusato dell’omicidio e finisce in carcere. Secondo i primi accertamenti, il cadavere è stato parzialmente bruciato.

Febbraio
7 febbraio
Una ragazza di 16 anni che viveva ad Altavilla Milicia muore in un incidente stradale a Palermo, nei pressi del centro commerciale Forum. La ragazza si chiamava Andrea Elena Romanasu.
La giovane viaggiava a bordo di una Cinquecento blu metallizzata, guidata da un altro giovane residente a Bagheria. Secondo una prima ricostruzione si è scontrata più volte il guardrail e la ragazza è stata sbalzata via dall’abitacolo finendo sull’asfalto. Inutile l’intervento dei soccorritori del 118. Quando l’ambulanza è giunta sul luogo dell’incidente la sedicenne era già morta.
14 febbraio
Nuovo gruppo consiliare a Bagheria.
A formarlo sono i consiglieri comunali Andrea Sciortino Anna Zizzo.
Il nuovo gruppo si chiamerà “SiAmo per la Città”. Il capogruppo sarà Andrea Sciortino. “Viviamo tempi in cui discutere – si legge in una nota- vuol dire alzare più forte la voce e sovrastare quella degli altri, far valere le proprie ragioni, di questi tempi, vuol dire essere rapidi, brillanti e telegenici. Per noi, con forza, non è così.
La politica è studio paziente e attento delle questioni, analisi e tentativo di comprensione. Il gruppo “SiAmo per la Città” nasce proprio per rimettere al centro dell’impegno politico le competenze al servizio della comunità.
Marzo
6 marzo
Sabato 6 marzo 2021 alle ore 10,30, avrà luogo un presidio davanti i locali del nuovo Consultorio Familiare di Bagheria, in via Dante, 70. Saranno presenti anche gli utenti del Comitato del Consultorio.
“Vogliamo che il diritto alla salute sia garantito a tutti -dicono gli organizzatori del presidio- Sollecitiamo e chiediamo il trasferimento del Consultorio Familiare di Bagheria nella nuova sede. Manifestiamo contro la chiusura del Consultorio di Porticello: il progressivo depotenziamento e definanziamento dei consultori familiari è violenza di genere.”
18 marzo
Nuovo consigliere comunale di Bagheria. Si tratta di Onofrio Morreale che subentra a Giuseppe Tripoli, nominato assessore. Morreale era risultato il primo dei non eletti nella lista “Radici Future” con 288 preferenze. Morreale, diplomatosi geometra, entra nel mondo del mondo del lavoro alla giovanissima età di 18 anni, iniziando a gestire un’attività da piccolo imprenditore. Sia da subito il suo interesse per la società inizia a farsi sentire, collaborando con A.S.V.A. e gli assessori al ramo al tempo in carica, per combattere il randagismo. La sede Istituzionale della Proloco Aspra è a Villa Sant’Isidoro.
20 marzo
Incidente mortale sulla strada statale a Santa Flavia, all’altezza del cimitero comunale. Si tratta di uno scontro frontale fra due automobili. L’incidente è avvenuto mentre stava piovendo. Oltre alla persona morta ci sono anche 2 feriti trasportati in gravi condizioni a Palermo. A perdere la vita è stato il conducente di uno dei due mezzi coinvolti. Si chiamava Alfredo D’Amato, aveva 58 anni, aveva una ditta di autrasporti a Santa Flavia. L’uomo viaggiava da Casteldaccia verso Santa Flavia con una Panda, quando si è scontrato con una Seat Ibiza che veniva in senso contrario.
22 marzo
Nuovo direttivo della Pro Loco di Aspra. Il nuovo presidente è Maurizio SardinaGerardo Lorenzini (vice presidente), Battista Cirello (segretario), Vladimiro Mauro (addetto stampa). Gli altri componenti del direttivo sono: Sonia Ingoglia, Rosa Maria MantiniDomenico AielloDomenico AngileriGiuseppe CostantinoRaimondo ArcaClaudio Matta.

Aprile
19 aprile
Nell’anno delle restrizioni anti-covid, non si è fermata la passione e la voglia di sfincione del pubblico palermitano che ogni anno, nelle edizioni precedenti dello sfincione Festival, ha affollato Sanlorenzo Mercato a Palermo. Grazie alla tecnologia e a un sistema integrato di consegne direttamente da 13 forni selezionati in 7 territori diversi della provincia palermitana, attraverso l’hub di Sanlorenzo Mercato, centinaia di persone hanno potuto celebrare in modo inedito l’amore per una pietanza identitaria con secoli di storia. A portare a casa il primo premio, quest’anno sono stati il Panificio Conti del maestro panificatore Carlo Conti per la categoria del bianco di Bagheria e il Panificio Fratelli Coffaro di Ficarazzi per il “rosso”, in questo caso impreziosito dall’aggiunta del broccolo. Un esito che ha tenuto conto dell’integrazione di preferenze espresse, con voto ponderato, da una giuria di qualità e dal voto di un apposito contest online. 
19 aprile
L’atleta bagherese Barbara Vassallo ha conquistato il titolo regionale nei 10000 metri, a Catania. L’atleta che gareggia con i colori della Polisportiva atletica Bagheria ha fatto una gara in solitaria. Sin dal primo giro ha staccato i suoi avversari, impostando la gara ad un ritmo di 3′ minuti e 44″ secondi al chilometro e l’ha mantenuto per tutta la gara.

Maggio
14 maggio
Prime vaccinazioni questo pomeriggio a Bagheria, nell’Hub provinciale realizzato dall’Asp di Palermo in collaborazione con la Protezione civile regionale, il Comune di Bagheria e la Città Metropolitana. La struttura, allestita all’interno del Palazzetto dello sport “Dalla Chiesa-Setti Carraro” di Piazza di Piazza Sant’Ignazio di Loyola, garantirà a regime 1.500 somministrazioni al giorno.
L’Hub di Bagheria è aperto sette giorni su sette dalle ore 8 alle 20. Nella struttura, dotata di 14 poltrone vaccinali, lavorano 100 operatori divisi in due turni tra medici, infermieri, farmacisti e personale amministrativo. Con la creazione di un Hub in grado di soddisfare la richiesta di tutto il comprensorio, cessano l’attività di vaccinazione anticovid i Centri di Piazza Liszt 32  e di via Bernardo Mattarella a  Bagheria.
23 maggio
Con l’accusa di avere ucciso il padre di 72 anni, un uomo di 31 anni, con patologie psichiatriche, residente a Santa Flavia, viene arrestato. Ad emettere il provvedimento è stato il giudice per le indagini preliminari di Termini Imerese cha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. I sanitari hanno constatato il decesso dell’anziano, avvenuto verosimilmente nel sonno per soffocamento. I due vivevano da soli in un’abitazione del centro del paese, dopo la morte della madre.
28 maggio
E’ morto questa sera, a causa delle conseguenze del covid Gino Scardina.
Da tempo si era ammalato, ma alla fine il virus ha stroncato anche lui. Gino Scardina, 68 anni, era una persona molto conosciuta a Bagheria. Era stato anche consigliere comunale e assessore negli anni 90.

Giugno
5 giugno
Aggressione ai danni dell’onorevole nazionale Davide Aiello del movimento 5 stelle, intorno alle 22,15, nella piazza principale di Casteldaccia. Un uomo lo avvicina e dopo averlo offeso verbalmente gli sferra due schiaffoni.
L’onorevole per evitare che l’aggressione continuasse si rifugia dentro un bar, dove rimane per una decina di minuti.
Qualche giorno dopo si svolge a Casteldaccia una manifestazione di solidarietà per l’onorevole.
17 giugno
Il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli esce dall’indagini in cui era coinvolto con l’accusa di corruzione elettorale semplice. L’accusa si riferiva alle elezioni regionali del 2017 e con lui erano coinvolti molti altri politici.
Questa mattina il Gup del tribunale di Termini Imerese ha emesso la sentenza nei confronti del primo cittadino di Bagheria di “non luogo a procedere“. Tripoli era difeso dall’avvocato Pietro Canzoneri. Il fatto quindi non sussiste.
28 giugno
Il sindaco di Casteldaccia Giovanni Di Giacinto è stato completamente scagionato dall’inchiesta giudiziaria in cui era coinvolto. Oggi il gup di Termini Imerese nell’indagine preliminare ha emesso la sentenza di “non luogo a procedere”.
Con Di Giacinto esce dal processo anche l’ex assessore Marilena Tomasello.
Il sindaco Di Giacinto ha commentato l’assoluzione con un post su facebook limitandosi a dire “Grazie all’intera Comunità di Casteldaccia per la solidarietà e la fiducia manifestata in questi mesi.”

Luglio
8 luglio
Prende il via il servizio di trasporto pubblico locale a cura dell’AST – Azienda Siciliana Trasporti S.p.A. su attivazione dell’amministrazione comunale. La Giunta Municipale ha dato indirizzo agli uffici di approntare un progetto di linea bus da sottoporre all’assessorato regionale, per il ripristino del servizio del trasporto pubblico urbano di Città.
“Con la riattivazione del servizio di trasporto pubblico urbano si vogliono raggiungere due obiettivi -dice il sindaco Filippo Maria Tripoli- diminuire i veicoli in circolazione nei centri urbani e offrire  un utile servizio a Bagheria. Ringrazio il Presidente di AST Gaetano Tafuri e il direttore Ugo Fiduccia per la preziosa collaborazione,  il nostro dirigente Giancarlo Dimartino ed il funzionario, l’ingegner Vincenzo Aiello.”
11 luglio
I resoconti dei viaggiatori arrivati a Bagheria e dintorni dal 1714 al 1972 sono stati al centro della presentazione del volume “Bagheria fra mostri e viaggiatori” di Martino Grasso, nello splendido giardino di villa Filangeri a Santa Flavia. Partecipano Salvatore Sanfilippo, sindaco di Santa Flavia, Antonella Cavezzano, assessore alla cultura di Santa Flavia, Rita Cedrini, antropologa culturale, Damiano Calabrese, presidente “Amor Librorum” Antonello Gargano del servizio accoglienza del Museo Guttuso di Bagheria e l’autore. Ha coordinato la giornalista Marina Mancini.
19 luglio
Concerto musicale di Francesco De Gregori, il principe della musica d’autore italiana. Le mille persone arrivate si sono diligentemente sedute davanti al palco allestito a piazza stazione a Bagheria. Pochi i ragazzini, molti i cinquantenni e sessantenni che a tratti si sono lasciati andare a cantare i brani più famosi del principe. E nel buio dello spiazzale a qualcuno sarà anche andata giù qualche lacrima, ripensando a momenti della loro vita scanditi dalle canzoni di De Gregori. Ottima l’organizzazione, la GoMad Concerti, che evitando contatti stretti, ha posizionato 2 mila sedie, per mille persone e sottoposto tutti alla misurazione della temperatura.
24 luglio
Villa Palagonia ospita un convegno dedicato alle nuove e importanti leggi che riguardano l’Università e la Ricerca. Presente la Ministra dell’Università e della RicercaMaria Cristina Messa, la Presidente della Commissione Cultura alla Camera, Vittoria Casa, e una consistente delegazione di deputate e deputati illustreranno tutti i cambiamenti che riguardano gli atenei italiani. Per studentesse e studenti sarà dunque l’occasione di un confronto diretto nel corso del quale capire quali saranno le nuove opportunità negli anni del Recovery Plan.
27 luglio
Animaphix conferma la sua settima edizione dal vivo e va in scena a Bagheria fino  al 1 agosto negli spazi della settecentesca Villa Cattolica – Museo Guttuso, nel rispetto delle normative sanitarie di sicurezza vigenti.
Nei 6 giorni di programmazione si propongono 120 film, di cui 31 anteprime nazionali e 2 internazionaliretrospettiveapprofondimentiprogrammi specialimostre e omaggi per offrire un’ampia panoramica sulle declinazioni del settore dell’animazione mondiale, valorizzando autori e produzioni di qualità e dando spazio alle cinematografie emergenti e indipendenti, ai film di difficile circuitazione, penalizzati dalle logiche di mercato della distribuzione cinematografica.

Agosto
1 agosto
Anche quest’anno, come lo scorso anno, la festa di San Giuseppe, a causa della pandemia da covid, non vede iniziative esterne, come la processione del simulacro.
L’unico evento che ha luogo è la messa solenne sul sagrato della chiesa Madrice, come avvenne lo scorso anno.
15 agosto
Muore Salvatore Lo Meo, meglio noto come Toti. Aveva 72 anni.
E’ morto dopo un periodo di coma durato 25 giorni, a causa di un infarto. Era uno dei fotografi più noti negli anni 70 e 80. Toti Lo Meo ha lavorato per anni con Battista Scaduto.

Settembre

11 settembre
Parte la nuova edizione del “La Via dei Tesori”. L’evento si svolge nei tre fine settimana di settembre.
Sono 10 i luoghi da visitare a Bagheria. La novità è rappresentata dalla visita all’Arco Azzurro, lungo la costa Aspra-Mongerbino. Gli altri siti visitabili a Bagheria sono: villa Butera, Villa Ramacca, la  bottega di Michele Ducato, Villa Cattolica, la chiesetta di Aspra, il Museo dell’Acciuga, il Museo del Giocattolo, il santuario di Maria Santissima Immacolata Regina delle Anime Sante e l’Oasi Blu.
13 settembre
I carabinieri del comando Provinciale di Palermo arrestano 8 persone, nell’ambito dell’operazione “Persefone”.
Sono ritenuti, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafiosoassociazione finalizzata al traffico di stupefacentidetenzione e vendita di armi clandestineestorsionelesioni personali aggravate, reati tutti aggravati dal metodo e dalle modalità mafiose.
L’indagine, seguita da un pool di magistrati coordinati dal Procuratore aggiunto  Salvatore De Luca, costituisce l’esito di un’articolata manovra investigativa condotta dal Nucleo Investigativo di Palermo sulla famiglia mafiosa di Bagheria.
25 settembre
Muore in un incidente stradale fra Bagheria e Santa Flavia, un uomo residente a Bagheria Antonino Palazzotto, 35 anni. Palazzotto lascia la moglie e tre figli in tenera età. L’uomo viaggiava a bordo di una Ford quando si è schiantato contro un furgone. Nel violento impatto a perdere la vita è stato il bagherese.

Ottobre
1 ottobre
Si celebra ieri al Tribunale di Termini Imerese la requisitoria del processo a carico dell’ex sindaco di Bagheria Patrizio Cinque e altri 22 imputati, fra amministratori e dipendenti comunali.
Il Pubblico Ministero Chiara Cardillo ha avanzato le sue richieste.
Per l’ex sindaco Patrizio Cinque è stata chiesta l’assoluzione, perché il fatto non sussiste, per il capo di imputazione relativo all’affidamento del servizio dei rifiuti alla “Teach impianti”, che fece scattare l’intera inchiesta.
1/3 ottobre
Dal 1 al 3 ottobre 2021 Bagheria ospita la seconda edizione Bio in Sicily, dedicata all’agricoltura, alla pesca mediterranea e al turismo sostenibile, nel quadro della strategia del “Farm to Fork” del Green Deal europeo che mira ad avvicinare le distanze tra produttore e consumatore. L’associazione “La Piana d’Oro” – con il Gal Metropoli Est, la Condotta Slow Food di Bagheria e il sostegno di APO Sicilia nonché il patrocinio dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea e del Comune di Bagheria, – organizza la seconda edizione di Bio in Sicily che ruoterà intorno allo svolgimento di tre importanti Forum di valenza regionale.
3 ottobre
Anche a Bagheria, dopo Santa Flavia e Ficarazzi, aumenta il prezzo del pane. Un chilo di pane costa 3,20 euro, contro i 2,80 precedenti. L’aumento si è reso necessario perchè negli ultimi tempi è lievitato il costo della farina.
5 ottobre
Riscuote un enorme successo la mostra “Summer Exhibition” della Royal Academy a Londra nella quale partecipa anche il fotografo di Bagheria Francesco Domilici, 42 anni. La mostra può essere visitata fino al 2 gennaio del prossimo anno.
11 ottobre
L’egittologo Zahi Hawass interviene nella sede storica dei Vini Corvo Duca di Salaparuta Casteldaccia con una conferenza sulle recenti scoperte in Egitto. L’evento è organizzato dall’associazione Fine Art Edition.
Hawass fa anche
una visita al parco archeologico di Solunto. Oltre a Zahi Hawass ha preso parte anche l’antropologa Anna Maria Amitrano. Zahi Hawass, famoso per le sue apparizioni in molti programmi televisivi, ha catturato l’attenzione dei presenti con racconti mai banali e molto affascinanti.
14 ottobre
Il maltempo crea notevoli problemi a Bagheria e dintorni.
Casteldaccia si apre una voragine in via Pietro Nenni, l’arteria che collega la strada statale 113 con il paese.
La voragine è molto ampia, circa 5 metri di diametro e interessa, l’intera carreggiata.
L’amministrazione comunale provvede a mettere in sicurezza la strada, chiudendola al traffico automobilistico.
15 ottobre

Muore, dopo essersi lanciata da un viadotto della Palermo Sciacca nella zona di Portella della Ginestra, la casteldaccese Rita del Castillo, 53 anni, cuoca, molto conosciuta anche a Bagheria.
La donna viene soccorsa e recuperata dai vigili del fuoco, ma muore per le gravi ferite riportate.
La notizia lascia la comunità sgomenta, perché Rita era sempre allegra e sorridente e niente faceva presagire la tragedia.
19 ottobre
Finanzieri della Compagnia di Bagheria, sequestrano nel centro storico di Bagheria oltre 4.700 articoli non sicuri.
In particolare, le Fiamme Gialle individuano un esercizio commerciale gestito da un cittadino di origini cinesi, all’interno del quale erano posti in vendita materiali elettrici (droni e lampade privi del marchio CE, batterie non riportanti gli estremi identificativi dell’importatore) e articoli di bigiotteria (orecchini e bracciali) non conformi agli standard di sicurezza previsti dalla normativa vigente in materia di sicurezza prodotti e, quindi, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori.
29 ottobre
Si è dimesso dalla carica di consigliere comunale, del gruppo L’Aquilone, Domenico Prestigiacomo.
Al suo posto subentra Giuseppe Martorana, primo dei non eletti alle ultime elezioni comunali dello stesso gruppo. Prestigiacomo ha giustificato la decisione con motivi personali. Prestigiacomo invia una lunga lettera al sindaco e al presidente del consiglio comunale, al consiglio comunale e alla segretaria comunale, specificando che la sua decisione scaturisce da motivi personali e di lavoro.

Novembre
8 novembre
15 gli animali, fra cani e gatti, vengono avvelenati. Per lo stesso motivo sono morte anche due pecore. Oltre a cani randagi sono morti anche dei cani domestici, fra cui un cirneco dell’Etna e un pittbull.
La scoperta è stata fatta in strada Comunale Ranteria, alla periferia della città, nei pressi degli allevamenti ovicaprini.
Pare che siano state piazzate diverse esche avvelenate, quasi sicuramente per sopprimere gli animali randagi nella zona.
10 novembre
Inchiesta della Procura di Termini imerese sulla morte di una donna di 59 anni,  mentre stava facendo un esame clinico.
Si tratta di Adele La Malfa, contabile in pensione da pochi mesi.
La donna è morta mentre stava facendo una tac a villa Santa Teresa a Bagheria.
Sposata e mamma di due figli, un ragazzo di 30 anni e una ragazza di 27 anni, circa sei mesi fa, dopo i soliti controlli che faceva perché aveva avuto un cancro al seno 15 anni prima, le avevano riscontrato il ritorno di qualche cellula tumorale. Il 10 novembre scorso, dopo avere prenotato la tac, era andata alla struttura per sottoporsi all’esame, con il mezzo di contrasto. Ma la donna ha avuto un arresto cardiaco ed è morta.
24 novembre
La bagherese Antonella Lombardo partecipa alla trasmissione televisiva di cucina andata in onda sulla rete nazionale TV8 con il noto conduttore Alessandro Borghese. Al termine dell’esperienza Antonella Lombardo sottolinea “mi sono divertita. Ho incontrato il due stelle Michelin Gennaro Esposito. Il mio piccolo mondo in uno studio televisivo. Borghese é proprio un omone simpatico, sono stata onesta e l’onestà paga sempre, che dire grazie ancora per questo piccolo nuovo tassello che unisco alle tappe della mia vita. E pensare che alla prima chiamata ho risposto, non é il momento possiamo sentirci domani? Grazie anche a te. Il cassetto dei miei sogni continua ad aprirsi.”
25 novembre
Il ristorante bagherese “I pupi” ha riconfermato anche per l’anno 2022 la stella Michelin, prestigioso riconoscimento che viene assegnato per la qualità.
Tony Lo Coco e Laura Codogno commentano: “Orgogliosi di un risultato che anche per il 2022 ha visto la conferma della stella #Michelin per il nostro ristorante, la nostra casa, la nostra storia, il nostro futuro. Condividiamo questo momento con tutti i nostri ragazzi che ogni giorno danno l’anima per una visione d’insieme che appartiene a tutti noi.”
25 novembre
Si svolge in occasione della giornata internazionale sulla violenza contro le donne, l’evento “Abbi cura di me“, nei locali del teatro di villa Butera a Bagheria. E’ realizzato su iniziativa della Camera Penale – Sezione di Termini Imerese e il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine di Avvocati di Termini Imerese.
Anche Iana Brancato, mamma di Roberta Siragusa, è presente al convegno.
Iana Brancato parla della drammatica storia della figlia, Roberta, 17 anni, trovata morta il 24 gennaio scorso a Caccamo. Il corpo venne ritrovato in parte bruciato.

Dicembre
2 dicembre
E’ stata aperta la T4, la bretella che collega la zona dell’uscita autostradale di Bagheria, lo svincolo, con la via Mare Monti. A comunicarlo l’amministrazione comunale. Lo scorso settembre erano ripresi i lavori di definizione dello svincolo autostradale della A 19. RUP (responsabile unico del procedimento) è il geometra Onofrio Lisuzzo, direttore dei lavori e responsabile della sicurezza è l’ingegnere Giovanni Tesoriere. 
Questa nuova bretella si aggiunge alle rotatorie e potrà contribuire a al decongestionamento del traffico nella zona dello svincolo autostradale che risulta inserito, come da PRG, all’interno della zona di espansione della città e rappresenta non solo l’accesso da e per l’autostrada PA-CT in entrambe le direzioni, ma anche l’arteria fondamentale per il collegamento tra la parte a monte e quella a valle dello snodo autostradale.
17 dicembre
Ci sono anche tre bagheresi e un casteldaccese fra le 35 persone coinvolte nell’ambito dell’operazione Relax della Guardia di Finanza, a Castelbuono, in una casa di cura, con l’accusa di tortura, maltrattamenti, sequestro di persona, corruzione, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, malversazione e frode nelle pubbliche forniture. Il G.I.P. ha disposto il sequestro preventivo di una Onlus che, in regime di convenzione con l’ASP di Palermo, fornisce servizi di riabilitazione c.d. “a ciclo continuo” in favore di 23 pazienti con gravi disabilità fisiche e psichiche, nonché di beni e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di oltre 6,7 milioni di euro. Le indagini condotte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo – Gruppo Tutela Spesa Pubblica si sono sviluppate attraverso due filoni paralleli.
17 dicembre
Sarà Maurizio Parisi il nuovo comandante della polizia municipale di Bagheria. Parisi entrerà in servizio dal 1gennaio 2022. Il nuovo comandante è risultato il vincitore dell’esito della valutazione del concorso per titoli e un colloquio.
Alla selezione avevano partecipato complessivamente 3 concorrenti. Il colloquio con la commissione si è svolto lo scorso 16 dicembre. Parisi è risultato l’unico candidato ammesso e dichiarato idoneo, come previsto dall’avviso di selezione. Il nuovo dirigente è una vecchia conoscenza a Bagheria: ha infatti ricoperto lo stesso incarico di comandante della polizia municipale dal 2006 al 2011, con la giunta del sindaco Biagio Sciortino.
20 dicembre
Torneranno al lavoro a gennaio i 120 lavoratori dell’ex gruppo Aiello. Una svolta inattesa nella vertenza mai chiusa che riguarda le tre aziende Ati Group, Emar e Ediltecna, confiscate dalla mafia e in liquidazione.
Gli operai edili, licenziati nel 2016, e da allora in attesa del Tfr e di parte delle retribuzioni, saranno riassorbiti e potranno riavere il loro lavoro e completare i cantieri che le imprese avevano lasciato a metà.
A dare la notizia della riapertura dei cantieri interrotti 7 anni fa dall’Ati Group e dalle altre due imprese del gruppo, l’Agenzia nazionale dei beni sequestrati e confiscati, in una riunione che si è svolta con la Fillea e la Cgil Palermo, nella sede di via Vann’Anto, dove era in corso un presidio di protesta indetto dal sindacato con i lavoratori per rivendicare le spettanze arretrate.
26 dicembre
Muore Giuseppe Iannì, meglio conosciuto come Pippo. Aveva 84 anni. Era ricoverato all’ospedale di Palermo Buccheri La Ferla ed è deceduto a causa di alcune complicanze. Era stato assessore comunale a Bagheria in 3 occasioni, negli anni 80/90, con il sindaco Antonio Gargano. Si era occupato di urbanistica, annona e lavori pubblici.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 11th 2022, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %