°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 30th 2024, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • GIO 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 31
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

giovedì 30 Maggio 2024

giovedì 30 Maggio 2024

Lavoratore di colore offeso in un locale di Palermo gestito da una residente a Bagheria

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
n
3 minuti

Se non è un episodio di razzismo, poco ci manca.
Protagonista un lavoratore di colore in un locale di Palermo, Canopia, gestito da una residente a Bagheria, Tamara Carone, che gestisce anche un locale a Mongerbino.

I fatti si sono svolti nei giorni scorsi. Un cliente ha trovato la cottura della pasta troppo “al dente”, così il piatto è tornato in cucina.
Il direttore di sala, Marouane, nell’attesa che venisse ripreparato, gli ha spiegato che nel ristorante la pasta viene servita così, ma che in pochi minuti si sarebbe rimediato con una seconda portata più cotta.
L’avvemtore anziché un semplice “grazie”, o un simpatico “sa, a me piace più cotta”, ha apostrofato Marouane con tono di sufficienza e con disprezzo, dicendogli: “ma tu che ne sai della pasta, cosa vuoi capirne, che non sei nemmeno italiano”.
Come se la pelle scura determinasse automaticamente l’incapacità di capire se un piatto di pasta è buono o no. Marouane non è italiano, ma è stato formato per rispondere al cliente su ogni piatto. Inoltre, Marouane parla 6 lingue, svolge un lavoro eccellente, è educato, gentile e preparato. Marouane è un professionista, e soprattutto Marouane è un signore. Ed è talmente tanto signore, che a quel cliente non ha risposto nulla: ha sorriso e continuato il suo servizio.

“Noi titolari -dice Tamara Carone- non eravamo presenti, abbiamo saputo poco fa quanto accaduto; se fossimo stati lí, il cliente sarebbe stato invitato ad andarsene seduta stante, ma purtroppo non c’eravamo.

Il benessere del personale è importante come quello del cliente, ed è per questo che vogliamo chiedere pubblicamente a questo signore di non mettere più piede nei nostri locali. Possiamo accettare di stracuocere la pasta, se così la gradite; vi porteremo perfino il parmigiano con le vongole, se lo chiedete; ma non aspettatevi mai, mai, mai, che gesti razzisti come quello di ieri sera siano benvenuti da Canopia.
E pubblicamente diciamo grazie a Marouane per la sua professionalità.”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 30th 2024, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • GIO 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 31
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %