°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 16th 2024, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 16 Giugno 2024

domenica 16 Giugno 2024

Santa Flavia. Presentato il progetto della nuova scuola finanziato con il PNRR

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
n
3 minuti

Tremila e seicento metri quadrati di area totale.
Duemilacento metri quadrati di superficie utile calpestabile distribuita su due livelli. Moderni spazi green destinati all’apprendimento. Cinquecento metri quadri il tetto giardino accessibile e vivibile anche dalla Comunità. Ottomila metri cubi il volume del complesso scolastico, finanziato con i fondi del Progetto Futura.

I numeri della nuova scuola per l’infanzia e primaria di Santa Flavia, che sorgerà in via Consolare, sono stati presentati alla cittadinanza dal sindaco Giuseppe D’Agostino e dal progettista, l’architetto palermitano Giuseppe Bellomo, vincitore del concorso nazionale. La nuova scuola sarà dedicata a Mariano Cefalù ed è l’unico complesso scolastico finanziato nell’area Metropolitana di Palermo con i fondi del PNRR.
“L’idea del nuovo complesso scolastico – afferma il sindaco Giuseppe D’Agostino – ci perviene attraverso la procedura di un concorso di progettazione espletato in due gradi in campo nazionale. Il progettista vincitore è il palermitano Arch. Giuseppe Bellomo, che a nostro parere ha saputo interpretare le istanze più desiderate dalla comunità di Santa Flavia raggiungendo i target del quadro esigenziale prodotto dall’ Amministrazione da me presieduta. Il progetto raggiunge da una parte l’obiettivo del Cooperative Learning e dall’altra l’apertura degli spazi alla nostra Comunità. Il seguito prevede la procedura per
l’appalto dei lavori per i quali questa Amministrazione, tramite il R.U.P. Ing. Irene Gullo, è già in piena fase organizzativa in modo da rispettare i tempi del progetto FUTURA che stabiliscono per il 20 settembre 2023 la scadenza, invalicabile, del “mile stone”.
“La scuola – come ha spiegato l’architetto Giuseppe Bellomo – sarà costruita con materiali tra i più moderni e all’avanguardia che seguono i canoni della bioarchitettura basata sulla biofilia. Gli spazi esterni si estendono su oltre quattromila metri quadrati fra giardini, orti urbani, aree per la didattica e gli spettacoli all’aperto, spazi en plen air per esposizioni temporanee o a soggetto dedicato, rivolte al pubblico”.
All’interno dell’organizzazione del Complesso sono previsti altri servizi per il Territorio.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 16th 2024, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %