°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Dicembre 9th 2022, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

venerdì 9 Dicembre 2022

venerdì 9 Dicembre 2022

Sport. Il Bagheria vince contro il Cerda. Vittoria in trasferta per il Casteldaccia

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
4 minuti

calcio 1di Salvo Fricano
Turno positivo quello appena trascorso per le squadre impegnate nel campionato di Prima Categoria girone B. Sono arrivate infatti due preziose vittorie, col medesimo risultato di 3-1 per il Bagheria di mister Totò Maggiore e il Casteldaccia di mister Danilo Priolo.
Bagheria-Cerda 3-1: I nerazzurri si sono imposti in uno stadio Comunale desolatamente ritornato chiuso al pubblico per la mancata ordinanza da parte dell’amministrazione comunale, per tre reti ad una contro il Cerda. Il Bagheria parte male, causa anche le assenze nel reparto difensivo, vengono puniti intorno al 20’ del primo tempo da una rete di Rizzo. Agiato è sempre più protagonista di questa squadra, è lui stesso a procurarsi un calcio di rigore che però non viene assegnato dal direttore di gara. Dopo un primo tempo soporifero, i bagheresi entrano in campo nella ripresa col sangue agli occhi tipico di chi sa che l’obiettivo playoff è a un passo e non si possono più fare passi falsi. La fantasia e le geometrie a centrocampo di Giuseppe Ferrara illuminano il gioco dei nerazzurri che trovano il pareggio proprio con Ferrara al 56’. Remuntada completata con la rete del sempre presente Agiato e chiusa con la rete di Jacopo Cinà che sigla il definitivo 3-1.
Ciminna-Casteldaccia 1-3 (giocata sabato): Vince e convince il Casteldaccia del patron Benforte nell’anticipo del sabato a Ciminna. I granata si impongono in un campo mai facile grazie alla doppietta di Giuseppe Poma, che ha ritrovato nelle ultime settimane una buona vena realizzativa, e con l’onnipresente bomber Mossa. Dopo essersi ritrovati col doppio vantaggio, i ragazzi di mister Priolo abbassano un po’ la guardia e, causa anche un mezzo svarione del reparto difensivo, subiscono la rete del 1-2 che poteva mettere a rischio il risultato. Ma il carattere dei granata esce fuori e il Casteldaccia porta a casa 3 punti fondamentali per la classifica. Grazie a queste due vittorie consecutive e al recupero da giocare mercoledì a Lercara (meteo permettendo ndr), permettono a Mossa & Co di sognare, dopo un periodo turbolento trascorso nelle zone basse della classifica, di tornare a sperare nei playoff. Anche se, occorre premettere, per raggiungere questo scopo non basteranno i risultati del Casteldaccia, ma si dovrà sperare in qualche punto perso dalle squadre che precedono i granata.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Dicembre 9th 2022, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %