°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 27th 2024, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 31
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 27 Maggio 2024

lunedì 27 Maggio 2024

Villabate. Approvata in consiglio comunale la mozione di Maria Luisa Di Chiara sul riconoscimento della Fibromialgia

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
fcde c abd cbd
5 minuti

Nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale di Villabate, è stata approvata la mozione del Capogruppo di ”Diventerà Bellissima” Maria Luisa Di Chiara per il “riconoscimento della fibromialgia” che impegna il Sindaco e l’Amministrazione Comunale a richiedere alla Regione Siciliana diversi tipi di interventi a tutela dei pazienti fibromialgici.

Prevedono l’esenzione dal pagamento dei ticket e dei farmaci eventualmente prescritti per la cura; prevedere permessi lavorativi speciali per effettuare visite e cure; individuare all’interno della Regione Centri multidisciplinari sanitari specializzati; istituire un sussidio economico regionale per migliorare la qualità della vita dei malati fibromialgici (sull’esempio di quello che è stato previsto recentemente nella Regione Sardegna di 800 euro annui); attivare un numero verde regionale a disposizione dei cittadini per informazioni.

Inoltre si impegnano il Sindaco e la Giunta ad attivare, attraverso l’Asp, uno sportello a disposizione dei cittadini presso la guardia medica di Villabate, per informazioni relative alla patologia e di promuovere campagne di informazione e di sensibilizzazione.

“La Fibromialgia è una sindrome fortemente invalidante -dice Maria Luisa Di Chiara- che riduce notevolmente la possibilità di esplicare una vita sociale nella sua interezza. Questa patologia viene considerata “invisibile” in quanto non ancora riconosciuta nei Livelli Essenziali di Assistenza dal Servizio Sanitario Nazionale. Tutto ciò comporta che le cure e le terapie sono ad oggi interamente a carico delle pazienti e che tali spese sono spesso insostenibili per molte donne, costringendole a rinunciare alle cure. Ora i pazienti che ne soffrono possono sperare di vedere riconosciuti i loro diritti di malati” .

Maria Luisa Di Chiara, affetta lei stessa da fibromialgia continua: “so benissimo cosa vuol dire convivere con una patologia fortemente invalidante come questa, quando la vivi sulla tua pelle solo a quel punto ti rendi conto che la condanna non è tanto la malattia, quanto il trattamento che le istituzioni ti riservano, sono loro infatti che decidono sul tuo destino. Mi attivero’ personalmente presso la Regione Siciliana e mi faro’ da portavoce per il riconoscimento di maggiori tutele per i pazienti fibromialgici; inoltre poiché con la legge di bilancio 22 è stato istituito un ”Fondo per lo studio, la diagnosi e la cura della fibromialgia” con una dotazione di 5 milioni di euro, ripartito tra tutte le regioni in base alla popolazione, mi attivero’ affinchè questi fondi vengano utilizzati per istituire all’interno della nostra Regione “Centri multidisciplinari sanitari specializzati”, posto che la sindrome fibromialgica è una patologia complessa che richiede un approccio assistenziale multidisciplinare, ovvero basato su un programma individualizzato di cura che include diverse tipologie di interventi: educativo, psicologico, farmacologico e non farmacologico.”

La Di Chiara si rammarica, infine, per il fatto di non aver potuto partecipare alla seduta consiliare del per seri motivi di salute, “avrei sicuramente preferito che la mozione venisse rinviata” commenta, e si rammarica ancora di più nel constatare che uno dei firmatari della mozione, la quale è stata firmata dai consiglieri (Salamanca, Caruso, Napoli, Cenci, La Placa, Centorbi, Rosato, Cottone, Martinelli, La Barbera ) ha inspiegabilmente votato in modo contrario durante il Consiglio Comunale. Mi ritengo comunque soddisfatta in quanto tutti gli altri consiglieri hanno appoggiato la mia iniziativa firmando e/o votando la proposta.”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 27th 2024, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 31
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %