Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Bagheria. Arrestati 2 uomini che stavano rubando in un’officina meccanica (foto)

polizia nuova

mercoledì 29 ottobre 2014, 14:30  

Gli agenti del commissariato hanno arrestato, ieri sera, intorno alle 21,00, due pregiudicati, in flagranza di reato. In manette sono finiti Michele Lo Medico, 42 anni e Giorgio Martorana, 38 anni. I due sono stati sorpresi all’interno di un’officina meccanica in via Omero. I due avevano poco prima caricato dei tubi in acciaio inox e due elettropompe all’interno di un cassone di un’ape Piaggio, di colore verde, privo di targa, di proprietà di Lo Medico.

 

Individuate dai carbinieri 9 aziende della Provincia con lavoratori in nero

SONY DSC

mercoledì 29 ottobre 2014, 13:18  

I Carabinieri del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro e del Comando Provinciale di Palermo, hanno scoperto che sette aziende su 9 della Provincia di Palermo tenevano occupate persone in nero.
Sono 15 le persone risultate senza contratto di lavoro, su 27 controllate.
I carabinieri hanno effettuati i controlli in 5 attività commerciali e 4 società edili a Palermo, Cefalù, Capaci e Trappeto.

 

Bagheria. Arrestata una donna per detenzione di droga ai fini di spaccio. Denunciato il figlio

carabinieri-lidi-balneari

mercoledì 29 ottobre 2014, 10:29  

Quattordici dosi di hashish suddivise in altrettanti involucri di cellophane, per un peso complessivo di circa 30 grammi, avrebbero fruttato qualche centinaio di euro di guadagno ma i militari della Stazione Carabinieri di Bagheria, nella serata del 27 ottobre hanno arrestato  in via Santa Caterina, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio R. M., 32enne residente a Santa Flavia ma di fatto domiciliata a Bagheria, e denunciato il figlio 16enne, già noto alle forze dell’ordine.

 

Condannato l’ex presidente della Provincia. Dovrà restituire un milione di euro

GIOVANNI AVANTI

martedì 28 ottobre 2014, 18:00  

La sezione giurisdizionale d’Appello della Corte dei conti presieduta da Pino Zingale ha condannato l’ex presidente dalla provincia di Palermo, Giovanni Avanti, a pagare all’Ente ora commissariato oltre un milione di euro a titolo di risarcimento del danno causato mediante illegittimi conferimenti di incarichi a vari soggetti esterni – è scritto -, da lui assegnati alla sua segreteria Particolare durante il periodo dal 2008 al 2011. I giudici d’appello hanno confermato la decisione della Sezione di primo grado che aveva condannato Avanti anche al pagamento delle spese di giudizio.

 

Palermo. Arrestato 21enne per tentata violenza ad una ragazza conosciuta su un socialnetwork

SONY DSC

martedì 28 ottobre 2014, 12:05  

I Carabinieri della Stazione di Palermo Altarello di Baida hanno arrestato in flagranza, per tentata estorsione e tentata violenza sessuale, C. G., 21 anni, incensurato, di Palermo.
L’operazione è scaturita dalla denuncia di una giovane ragazza che, si è presentata ai militari dell’Arma, ha riferito di aver conosciuto tramite un social network di incontri un giovane palermitano con il quale per circa due mesi ha intrattenuto conversazioni amichevoli divenute, con il passare del tempo, sempre più intime.

 

Bagheria. Arrestato
autore di una rapina
ad una parafarmacia (video)

gebbia

lunedì 27 ottobre 2014, 13:17  

Erano entrati armi in pugno in una parafarmacia del centro di Bagheria con una organizzazione quasi militare per portare via 750 euro di incasso. Il colpo era avvenuto l’8 gennaio scorso ed aveva lasciato atterriti gli operatori dell’esercizio commerciale anche per effetto della decisione con la quale erano stati affrontati da tre malviventi col volto travisato uno dei quali armato di pistola.A distanza di nove mesi grazie alle indagini della polizia scientifica che ha rilevato tracce sul luogo della rapina, ad una sommaria descrizione degli assalitori ed al numero parziale di targa dell’auto usata per la fuga, la polizia è riuscita a risalire ad uno dei rapinatori.
Le manette sono scattate ai polsi di Daniele Gebbia 36 anni, palermitano già pregiudicato per rapina. Secondo la ricostruzione sarebbe uno dei due malviventi addetti a prelevare il denaro dalla cassa mentre un terzo teneva impiegati e clienti sotto controllo minacciandoli con la pistola.

 

Villabate. Giovane contro
un distributore di benzina. Scende e l’auto si incendia

Auto in fiamme via pomara

domenica 26 ottobre 2014, 19:39  

Tragedia sfiorata in via Messina Marina, questo pomeriggio, nel territorio di Villabate.
Un giovane di 20 anni, a bordo di una Citroen C1, mentre viaggiava in direzione piazzale Figurella ha perso il controllo dell’auto e sbandando ha sfondato una colonnina di un distributore di benzina, nell’urto la colonnina di benzina è crollata a terra.

 

Trabia. Denunciati
4 cacciatori. Avevano preso
5 lepri e 1 cinghiale

cacciatore

domenica 26 ottobre 2014, 10:50  

I carabinieri della Compagnia di Termini Imerese hanno denunciato alle 5 di oggi,  quattro persone per aver violato le norme volte alla protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio.
I quattro sono stati sorpresi durante un servizio perlustrativo svolto nelle strada intercomunale del Comune di Trabia.

 

Bagheria. Trovato il cadavere di un anziano in contrada Torremuzza (foto)

uomo carbonizzato

sabato 25 ottobre 2014, 16:16  

di Martino Grasso

E’ stato un cacciatore ad avere ritrovato il corpo semicarbonizzato di Giovanni Nasca, 76 anni, di Bagheria.
L’anziano è stato investito dalle fiamme divampate in un terreno in contrada Torremuzza, nei pressi della strada statale 113, alle spalle dell’ex struttura Imasd, nelle campagne che lambiscono il territorio di Santa Flavia.
Il corpo di Giovanni Nasca è stato rinvenuto vicino ad un braciere.
Non è ancora chiara la dinamica che ha provocato la tragedia.
L’uomo, secondo un primo esame, presentava alcune bruciature su varie parti del corpo.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Palermo che hanno spento le fiamme.
E’ accorso anche il personale  della polizia scientifica di Palermo per i rilievi del caso.
Sull’episodio indagano gli agenti del commissariato di polizia di Bagheria che hanno aperto un fascicolo.
Il medico legale ha anche disposto l’autopsia sul corpo dell’anziano per accertare le reali cause che ne hanno causato la morte. Non è escluso che l’uomo sia stato colto da un malore e poi sia crollato sulle fiamme.

 

Bagheria. Diffuso il video dei 3 arrestati per le rapine a supermercati e farmacie

Arresti Rapine Bagheria

venerdì 24 ottobre 2014, 16:30  

La Questura di Palermo ha diffuso le immagini dell’arresto dei tre presunti autori delle rapine messe a segno nei mesi scorsi a Bagheria, ai danni di supermercati e farmacie.
Le manette sono scattate per Gaetano Barrale, 26 anni di Palermo, Luca Vasta, 26 anni di Misilmeri e Ignazio Di Blasi, 24 anni, di Misilmeri, arrestato a Verona.

 

Bagheria. Arrestati gli autori delle rapine a supermercati e farmacie (foto)

arresti nuovi bagheria

venerdì 24 ottobre 2014, 15:25  

Sono stati resi noti i nomi dei 3 arrestati dal commissariato di polizia di Bagheria con l’accusa di rapina a mano armata. In manette sono finiti Gaetano Barrale, 26 anni di Palermo e Luca Vasta, 26 anni, di Misilmeri,  (i primi due nelle foto) e Ignazio Di Blasi, 24 anni, anchegli  di Misilmeri. Barrale e Vasta sono stati arrestati nelle loro abitazioni, a Misilmeri e Palermo, il terzo, invece,  da alcuni mesi si era trasferito a Verona ed è stato arrestato dai poliziotti scaligeri.

 

Bagheria. Il Pd non parteciperà all’assemblea pubblica sul corso Umberto

Corso-Umberto-Bar-Sam

venerdì 24 ottobre 2014, 14:19  

Il circolo del Partito Democratico di Bagheria, con un comunicato stampa, fa sapere che non interverrà all’assemblea pubblica, convocata stasera dall’amministrazione comunale per spiegare alla cittadinanza i motivi del provvedimento sul corso Umberto.