Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Santa Flavia. Droga: arrestato un giovane. Sequestrati 400 grammi di hashish (foto)

SONY DSC

domenica 1 febbraio 2015, 10:03  

Aveva creato in via Campofranco, a Santa Flavia, un autentico supermarket della droga, in cui si rifornivano clienti di Bagheria, Santa Flavia e Casteldaccia.
Con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della compagnia di Bagheria hanno arrestato Claudio Lipari, 24 anni. Nel corso dell’operazione è stato sequestrato un ingente quantitativo di droga: 500 grammi di hashish.
L’intervento rientra nell’ambito dei controlli finalizzati alla repressione dei reati connessi agli stupefacenti.
I militari hanno utilizzato l’unità cinofila antidroga “Chevol”, del Nucleo Cinofili di Palermo.
I carabinieri, appostati a distanza in abiti civili, assieme al cane antidroga, sono entrati in azione dopo aver visto alcuni assuntori che si recavano presso l’abitazione – poi segnalati alla Prefettura poiché trovati in possesso di 3 dosi di hashish di 1 grammo circa ciascuna – accertando dunque l’effettiva presenza dell’attività di spaccio. Nel successivo blitz è stato sorpreso all’interno della casa lo spacciatore, che non ha opposto alcuna resistenza, e circa 400 grammi di hashish, divisi in quattro panetti che, a loro volta, erano stati raggruppati in un totale di 250 dosi.

 

Termini Imerese. Arrestato un prete per violenza sessuale contro una minorenne

prete arrestato

sabato 31 gennaio 2015, 15:46  

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Termini Imerese hanno tratto in arresto un sacerdote (non sono state rese note le generalità), già parroco in due diversi Comuni delle Madonie, per violenza sessuale ed atti sessuali con minorenne.

 

Suicida in carcere, un giovane residente a Bagheria. Stava collaborando con la giustizia

ciro carrello

giovedì 29 gennaio 2015, 20:52  

Un giovane originario di Napoli ma residente a Bagheria, Ciro Carrello, di 26 anni, si è suicidato oggi al carcere dei Pagliarelli, a Palermo, dove era rinchiuso.
Il giovane si è impiccato con un lenzuolo, nell’infermeria del penitenziario, in cui era detenuto in isolamento.
Il giovane era finito in manette  nel corso dell’operazione Eden 2, in cui erano stati arrestati presunti affiliati al clan di Castelvetrano e Brancaccio: un blitz, volto a fare terra bruciata attorno al super latitante Matteo Messina Denaro.
Pare che qualcuno aveva recapitato nella  cella del giovane un paio di bigliettini, con scritto “stai sereno e pensa ai tuoi familiari”.
Sulla vicenda  indaga la Procura di Palermo.
Pare che da qualche settimana, Carrello aveva incominciato a rendere dichiarazioni spontanee, facendo nomi degli autori di alcune rapine, messe a segno per finanziare Cosa nostra. Fra i nomi che aveva fatto c’è quello di Ruggero Battaglia, che, secondo il dichiarante, avrebbe organizzato rapine per conto di tutti i mandamenti mafiosi di Palermo. E non è tutto, perché il ventiseienne avrebbe anche fatto i nomi di altri cinque complici, fino ad ora non toccati dalle indagini.

 

Bagheria. Diffuse le immagini dell’operazione con 5 arresti per truffa (video)

Intercettazione carabinieri

mercoledì 28 gennaio 2015, 10:48  

I carabinieri di Palermo hanno diffuso il video relativo all’operazione dei militari di Bagheria in cui sono state arrestate 5 persone per truffa.

 

Bagheria. Arrestate dai carabinieri 5 persone per ricettazione e truffa per 350 mila euro (foto)

carabinieri(1) (1)

mercoledì 28 gennaio 2015, 09:18  

Avrebbero messo a segno decine di truffe, spacciando patacche per orologi preziosissimi.  Acquistati con assegni falsi, anche 75 quadri e una litografia di Renato Guttuso. Il giro di affari è stato quantificato in 350 mila euro, nel corso degli anni.
I carabinieri della compagnia di Bagheria e della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Palermo, a Palermo, Ficarazzi e Santa Flavia,  hanno arrestato Paolino Cavallaro 48 anni, Domenico Siciliano 32 anni, Attilio Di Stefano 47 anni,  Antonino Ribaudo 69 anni e Salvatore Storniolo 49 anni (nelle foto, da sinistra a destra).

 

Mafia. Quattro arresti fra Corleone e Misilmeri dopo
la denuncia dei commercianti

carabinieri arresto

martedì 27 gennaio 2015, 09:02  

Blitz dei carabinieri della compagnia di Corleone all’alba nei mandamenti mafiosi di Corleone e Misilmeri/Belmonte Mezzagno. Arrestate 4 persone tra boss e gregari, indagati per il reato di estorsione, aggravato dall’essere stato commesso con il metodo mafioso.

 

Microcriminalità in azione negli ultimi giorni a Ficarazzi e a Bagheria

auto polizia

lunedì 26 gennaio 2015, 12:20  

Microcriminalità in azione nel fine settimana a Ficarazzi e Bagheria.
A Ficarazzi, una signora di 65 anni, G.G. residente in un’abitazione nel centro storico del paese, è stata scippata della borsetta, contenente documenti e telefonino.

 

Bagheria. Solidarietà a
Di Matteo da parte di Maurizio Lo Galbo

lo galbo m.

venerdì 23 gennaio 2015, 16:43  

Solidarietà di Maurizio Lo Galbo, presidente dell’Anci, Sicilia giovani, al Pm Di Matteo, dopo del notizie secondo le quali il tritolo per un attentato si troverebbe a Porticello.

 

Santa Flavia. Assolto un 50enne accusato di essere finto invalido

tribunale termini imerese

venerdì 23 gennaio 2015, 09:37  

Il giudice per le indagini preliminari di Termini Imerese  ha assolto 3 persone, una di Santa Flavia e 2 di Misilmeri, che erano state accusate, ingiustamente, di essere dei finti invalidi.

 

Sarebbe a Porticello, secondo una fonte anonima, il tritolo per il giudice Di Matteo

porticello di matteo

venerdì 23 gennaio 2015, 09:06  

Il tritolo per l’attentato contro il giudice Nino Di Matteo sarebbe a Porticello.
La rivelazione sarebbe stata fatta da una lettera anonima giunta alla Polizia nei giorni scorsi.
La notizia è stata riportata oggi con un articolo a firma di Riccardo Lo Verso sul sito Livesicilia.
E’ nella borgata marinara che si sono concentrate le ricerche degli inquirenti.

 

Bagheria. Ritrovato il cadavere di un uomo in
via Goethe. Faceva l’attore

vigli del fuoco

giovedì 22 gennaio 2015, 16:02  

I vigili del fuoco hanno trovato il cadavere di un uomo in un appartamento a Bagheria in via Goethe.
L’uomo si chiamava Edoardo De Caro, aveva 62 anni.

 

Bagheria. Rapina a mano armata ad un furgone per spedizioni in via Roccaforte

furgone e auto polizia

giovedì 22 gennaio 2015, 13:55  

di Martino Grasso

Rapina a mano armata, giovedì mattina in via Roccaforte.
Ad essere stato preso di mira un furgone per spedizioni, contente decine di pacchi, che l’autista di una ditta privata di Palermo doveva consegnare.