Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Bagheria. Furto ai danni di un panificio. Bottino 20 euro

polizia comune

mercoledì 17 settembre 2014, 18:48  

Furto ai danni di un panificio in via Inzerillo.
Ignoti, nella notte fra lunedì e martedì, intorno alle 2,30, hanno creato un foro nella vetrina d’ingresso e sono penetrati nel locale. Dal registratore di cassa sono stati prelevati circa 20 euro in contanti.
Sull’episodio indaga la polizia di Bagheria.

 

Incidente stradale in via Messina Marine. Gravissimo un uomo di Ficarazzi

Ambulanza

martedì 16 settembre 2014, 23:01  

Incidente stradale, intorno alle 22,15, in via Messina Marine a Palermo. Nell’incidente è rimasto gravemente ferito un uomo di 37 anni, P. M., nato in Germania ma residente ormai da anni a Ficarazzi.

 

Un 50enne di Bagheria muore allo Sperone a Palermo. Forse per overdose

polizia nuova

martedì 16 settembre 2014, 19:26  

Il corpo di un uomo è stato trovato all’interno di un’auto parcheggiata in via Sacco e Vanzetti, nella zona dello Sperone. In base ad una prima ipotesi sarebbe stato stroncato da una overdose di droga. A lanciare l’allarme alla polizia sono stati i residenti del quartiere che hanno notato una persona esanime all’interno del mezzo, una Fiat Doblò blu scuro.

 

Palermo. Ancora un giovane morto in un incidente stradale

incidente moto

domenica 14 settembre 2014, 11:21  

Un’altra vittima della strada. Si tratta di Manolo Di Franco di 27 anni morto in un incidente stradale a Palermo.
La fidanzata di 23 anni è ricoverata in gravissime condizioni a Villa Sofia.
Lo scontro è avvenuto ieri notte in via Montepellegrino. Il giovane era a bordo di una Ducati che è finita contro alcune auto posteggiate.
La moto è andate in fiamme. I rilievi sono stati eseguiti dalla sezione infortunistica della Polizia municipale.

 

Sant’Elia. La borgata marinara sotto choc per la morte di Michele e Roberto

michele e roberto 1

sabato 13 settembre 2014, 17:26  

di Martino Grasso

La piccola comunità marinara di Sant’Elia, frazione di Santa Flavia, è sotto choc. La notizia della morte di Roberto e Michele è arrivata di notte. Ma è solo questa mattina che si è sparsa in poco tempo. Lasciando tutti senza parole. 

 

Santa Flavia. L’alta velocità avrebbe causato l’incidente in cui sono morti Di Marco e Lo Coco

incidente 2

sabato 13 settembre 2014, 13:03  

Sarebbe stata l’alta velocità a provocare l’incidente mortale in cui hanno perso la vita due pescatori di Santa Flavia: Roberto Maria Di Marco di 43 anni e Michele Lo Coco, pescatore, 32 anni.
L’incidente è avvenuto intorno all’1 e 15, lungo la strada provinciale Aspra-Mongerbino.

 

Santa Flavia. Morti 2 uomini in un incidente stradale a Mongerbino

capo-zafferano1

sabato 13 settembre 2014, 11:10  

Ancora un terribile incidente stradale e ancora vittime nelle strade della zona di Bagheria.
La scorsa notte, sulla litoranea di Mongerbino, che collega Aspra con Santa Flavia. hanno perso la vita due uomini.
Le vittime sono Roberto Maria Di Marco di Santa Flavia, 43 anni, e Michele Lo Coco, pescatore, 32 anni, anche lui di Santa Flavia.

 

Aspra. Arrestati padre e figlio mentre rubavano nell’ex Oleificio Eros (foto)

carabinieri 11

sabato 13 settembre 2014, 10:56  

I carabinieri di Bagheria hanno arrestato ad Aspra, in via Scordato , con l’accusa di tentato furto aggravato  in concorso due persone, padre e figlio, entrambi bagheresi, noti alle Forze dell’ordine: Pietro Storniolo, 24enne e Vincenzo Storniolo, 59enne.
I due sono stati bloccati dai militari all’interno dell’immobile ex “Oleificio Eros”, di proprietà di S.A., bagherese, 44 anni,  mentre erano intenti ad asportare due porte e vari infissi in metallo, del valore complessivo di 5.000,00 euro circa, che sono stati recuperati dai militari e restituiti al proprietario.
I due arrestati, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, dopo essere stati dichiarati in arresto hanno passato la notte presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, e nella mattinata successiva presso il Tribunale di Termini Imerese, il Giudice Monocratico ha convalidato l’arresto, rinviando l’udienza a data da destinarsi, pertanto rimessi in libertà.

 

Bagheria. Cresce la tensione sui rifiuti. Lanci di ghiaia contro un assessore

villa-butera

venerdì 12 settembre 2014, 14:42  

Momenti di tensione ieri sera nell’atrio di villa Butera.
Una ventina di operai del Coinres si sono recati nella sede del Comune per chiedere spiegazioni all’Amministrazione comunale, in relazione alla richiesta di fuoriuscita dal Coinres presentata dal Comune, che metterebbe a rischio il loro posto di lavoro.
Gli operai hanno bloccato l’assessore Fabio Atanasio. Subito dopo è sceso il sindaco patrizio Cinque e l’assessore Rosanna Balistreri.

 

Muore 54enne in un incidente stradale sull’autostrada Pa-Ct fra Bagheria e Villabate

incidente stradale pa-ct

martedì 9 settembre 2014, 17:01  

Un uomo è morto in un incidente stradale avvenuto questo pomeriggio, sull’autostrada Palermo-Catania, fra Bagheria e Villabate. La vittima è un uomo che viaggiava a bordo della sua Renault Megane. L’auto si è scontrata con un grosso mezzo. Non è stata ancora resa nota l’identità dell’uomo.

 

Bagheria. Furto ai danni di una farmacia in corso Butera

polizia-macchina-nuova-bagheria

martedì 9 settembre 2014, 13:22  

Furto ai danni della farmacia “Di Fede” in corso Butera.
Ignoti sono entrati in azione intorno alle 2 di notte.
Una telefonata alla polizia ha segnalato il vetro dell’ingresso con un foro nella parte bassa.
Gli agenti intervenuti hanno verificato che gli autori hanno rubato il registratore di cassa.
Ancora non è stato possibile verificare quanti soldi contenesse.

 

 

 

 

Bagheria. Cumuli di rifiuti in fiamme in contrada Monaco

rifiuti in fiamme

lunedì 8 settembre 2014, 16:09  

Ancora rifiuti in fiamme a Bagheria. L’ultimo rogo si è verificato questo pomeriggio in via Impastato, in contrada Monaco.
Ignoti hanno dato alle fiamme enormi quantitativi di spazzatura, contenenti anche pezzi di mobili, elettrodomestici  e vecchi materassi.
Ricordiamo che la spazzatura bruciata rilascia nell’aria diossina, particolarmente nociva alla salute dell’umo.
Inoltre i rifiuti bruciati non possono essere smaltiti regolarmente, ma devono essere trattati come rifiuti speciali.